motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
WARSZAWA 1944
i 63 giorni dell'insurrezione
INTRODUZIONE

Può apparire alquanto sorprendente il fatto che l'insurrezione di Varsavia, uno dei più drammatici episodi della seconda guerra mondiale, sia stata lungamente relegata nell'oblio: si trattò infatti della più vasta rivolta contro l'occupazione nazista in Europa e, in termini di perdite di vite umane e distruzioni inferte a una città, può essere paragonata alla catastrofe di Hiroshima.
Grazie alla partecipazione popolare e alla strenua determinazione degli insorti, che sacrificarono la loro vita nell'estremo tentativo di liberare la città e ribadire l'aspirazione all'indipendenza del proprio Paese, l'impari battaglia tra le forze armate naziste e gli abitanti di Varsavia, si protrasse, contro ogni aspettativa, per oltre due mesi. Alla città venne meno però un valido sostegno esterno, l'azione simultanea e coordinata di un esercito alleato, condizione indispensabile alla riuscita di ogni sollevazione della seconda guerra mondiale.
[..]

Una città come Varsavia non può morire, deve esistere ed esisterà, perchè sa conquistarsi e pagare con il sangue la libertà, che è il bene più prezioso per ogni uomo e ogni Paese.
Wanda Przybylska, "Una parte del mio cuore", 15 agosto 1944

Un'approfondita ricostruzione di Giorgio Vaccarino, la testimonianza di Wladyslaw Bartoszewski, prigioniero ad Auschwitz, insorto e perseguitato politico, schede storiche di Alberto Turinetti di Priero e di Mieczyslaw Rasiej che analizzano gli anni dal 1939 al 1944, accompagnate da immagini, documenti, poesie dell'insurrezione.

Il volume, curato da Krystyna Jaworska, ripropone inoltre il percorso della mostra "Warszawa 1944", allestita negli spazi del Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà di Torino e inaugurata il 2 dicembre 2004.
INDICE

Introduzione

L'insurrezione nella capitale, Giorgio Vaccarino

Deposizione a verbale, Wladyslaw Bartoszewski

La mostra
La Polonia dal 1939 al 1944, Alberto Turinetti di Priero

Varsavia insorge
La stampa insurrezionale
I manifesti degli insorti
La battaglia e la vita civile
La difesa
Verso l'epilogo
La fine

Le forze armate polacche in Occidente durante la seconda guerra mondiale, Mieczyslaw Rasiej

Linsurrezione di Varsavia: come ne vennero a conoscienza gli italiani, Sabrina Riva

La memoria, Krystyna Jaworska

Dietro le quinte

Bibliografia



a cura di Krystyna Jaworska

WARSZAWA 1944

editore BLU Edizioni
edizione 2004
pagine 208
formato 17x24
brossura
tempo medio evasione ordine
4 giorni

12.00 €
9.00 €

ISBN : 88-87417-96-2
EAN :

 
©1999-2020 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com