motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
VITTORIO AMEDEO II
Il duca, il re, l'uomo
Quella del duca che ha conquistato il titolo regio per casa Savoia è una vita densa di avvenimenti. La sua esistenza (1666-1732) si svolge sullo sfondo dell'intenso e travagliato periodo di scontri sul continente europeo che contraddistingue il mezzo secolo tra la fine del Seicento e gli anni Trenta del Settecento.
Fra contese dinastiche, alleanze internazionali ed episodi cruciali come l'assedio di Torino del 1706, l'autrice narra vita, personalità, successi e sconfitte di Vittorio Amedeo Il, che fu, di volta in volta, bambino cagionevole e trascurato, fustigatore delle mollezze di corte e dei privilegi della nobiltà, amante focoso, guerriero e condottiero, re, artefice del rinnovamento politico e sociale dei suoi stati come di quello architettonico della capitale (ove volle, fra l'altro, Superga e Stupinigi), padre amorevole oppure scostante, per breve tempo gentiluomo a riposo e infine vecchio, forse pazzo. Una vicenda politica e umana che da oltre due secoli suscita l'attenzione di eruditi e studiosi, ma che vale la pena di rileggere, con toni nuovi. Francesca Rocci la racconta con rigore storico, facendo ampio ricorso alle fonti, ma con uno stile lieve, attento a ricostruire in modo chiaro e gradevole la parabola esistenziale di un personaggio chiave della storia italiana.
INDICE

CAPITOLO PRIMO
Ombre sul Piemonte
Verso una nuova reggenza — L'infanzia di un duchino che forse non crescerà —La madre regna e progetta di continuare — La "guerra del Sale"

CAPITOLO SECONDO
La presa del potere
Un re sull'Atlantico? — L'opposizione nobiliare — Troppo malato per partire —II piccolo principe cresce — Duca

CAPITOLO TERZO
Le guerre di fine Seicento
Il massacro dei valdesi — Sulla scena internazionale — La seconda fase del conflitto

CAPITOLO QUARTO
L'uomo
Tra politica e corte — Il cuore e la passione

CAPITOLO QUINTO
Le prime riforme
Per prima la capitale — Seguono i nobili — Si continua con l'economia — Tutti gli uomini del duca

CAPITOLO SESTO
La guerra di Successione spagnola
Una scelta rischiosa — Guerra in Piemonte — Attacco a Torino? — La città assediata

CAPITOLO SETTIMO
Re
Ricchezze e bisogni di Sicilia — La "petrosa" Sardegna

CAPITOLO OTTAVO
Rifare lo Stato. La politica, l'economia, la Chiesa
Nuovi uffici e nuove leggi per il nuovo Stato — L'avocazione, contro i privilegi dei nobili — Conti in ordine — Uno Stato che produce e commercia — Gli uomini del re: una burocrazia sinonimo di efficienza — Lo scontro con Roma

CAPITOLO NONO
Rifare lo Stato. L'assistenza, la cultura, la città
Un'università laica — Istruzione per tutti — Sorvegliare e soccorrere — Lo specchio della dinastia

CAPITOLO DECIMO
L'uomo invecchia
La solitudine negli affetti — Un amaro declino

CAPITOLO UNDICESIMO
Abdicare, tornare, forse impazzire
Un pomeriggio, al tramonto — Noia savoiarda e luci di Torino — Scende la notte

NOTE
CRONOLOGIA
BIBLIOGRAFIA
INDICE DEI NOMI





Francesca Rocci

VITTORIO AMEDEO II

editore CAPRICORNO
edizione 2006
pagine 194
formato 14x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

13.00 €
8.00 €

ISBN : 88-7707-054-4
EAN : 9788877070548

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com