motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
UN UOMO SOTTO LA MOLE
Biografia di Antonio Gramsci
Da anni la personalità umana e soprattutto intellettuale di Gramsci è al centro di una vasta mole di studi. Non sono molti tuttavia i tentativi di approfondimenti biografici soprattutto divulgativi sulla sua esperienza politica e culturale. Una motivazione può essere individuata nella diffi coltà di realizzare una sintesi sufficientemente chiara, senza cadere nel semplicismo, di una figura già "umanamente" complessa quale quella di Antonio Gramsci, che si trova ad agire in un periodo a sua volta particolarmente complesso perché singolarmente denso di avvenimenti importanti per la storia dell'Italia unita e del Mondo tutto; periodo che va dalla ,crisi di fine secolo» alla seconda metà degli anni Trenta e che vede quindi svolgersi la I Guerra mondiale e l'affermazione dei totalita rismb. che hanno caratterizzato buona parte del secolo che si avvia a conclusione. Questo libro ha la presunzione di riempire almeno parzial mente il relativo vuoto in questo contesto attraverso una ricostruzione sintetica ma puntuale e, nell'ambito di un lavoro divulgativo, attenta anche alle ultime novità documentarie sulla breve ma intensa vita del politico e pensatore sardo.

PREMESSA

«L'importanza dei particolari è tanto più grande quanto píù in un paese la realtà effettuale è diversa dalle apparenze, i fatti dalle parole, il popolo che fa dagli intellettuali che interpretano questi fatti». Così scrive Gramsci in una nota del carcere intitolata Giustificazione dell'autobiografia, un'autobiografia a cui egli stesso sta probabilmente pensando in funzione politica giacché, ha scritto poco prima in un'altra nota, «si sa che la propria vita è simile a quelle di mille altre vite, ma che per un "caso" essa ha avuto uno sbocco che le altre non potevano avere e non ebbero di fatto. Raccontando si crea questa possibilità, si suggerisce il processo, si indica lo sbocco». In questo senso l'autobiografia sostituisce un «saggio politico» o «filosofico», giacché in essa viene descritto «in atto» ciò che nel saggio «si deduce logicamente».
In realtà, Gramsci non scriverà un'autobiografia. Al di là delle difficoltà oggettive che, come si vedrà, si frappongono alla realizzazione di un'opera sistematica e complessiva, lo trattiene forse la convinzione che «spesso le autobiografie sono un atto di orgoglio; si crede che la propria vita sia degna di essere narrata perché "originale", diversa dalle altre, perché la propria personalità è originale, diversa dalle altre, ecc.». Le sue osservazioni sono però valide anche per i «biografi», tanto più se si vuole «ricostruire» una personalità complessa come la sua.
[..]

INDICE

Premessa

Vita in Sardegna

Sotto la mole

Di fronte alla reazione

Gramsci: un "classico"

Bibliografia essenziale





Francesco Scalambrino

UN UOMO SOTTO LA MOLE

editore IL PUNTO - PIEMONTE IN BANCARELLA
edizione 1998
pagine 222
formato 11x17
brossura
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

7.00 €
7.00 €

ISBN : 88-86425-56-2
EAN : 9788886425568

 
©1999-2020 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com