motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
TORINO 1706
Cronache e memorie della città assediata
Nel maggio del 1706, durante la guerra per la successione al trono di Spagna, Torino su assediata da quarantaquattromila soldati francesi e spagnoli. I militari che difendevano la capitale sabauda erano solo diecimilacinquecento, ma combatterono strenuamente fino al 7 settembre, quando la vittoriosa battaglia condotta dal Principe Eugenio e dal Duca Vittorio Amedeo II costrinse i nemici ad una precipitosa ritirata.
La città resistette all'assedio grazie alle fortificazioni che la cingevano e all'imponente Cittadella, epicentro di numerosi episodi eroici, come quello famoso di Pietro Micca.
In questo libro, Guido Amoretti e Piergiuseppe Menietti ripercorrono le vicende dell'assedio e della battaglia con un accurato esame delle cronache e dei documenti dell'epoca, cedendo spesso la parola ai protagonisti attraverso la citazione dei brani più interessanti dei loro memoriali.
Tra i cronisti si distinsero particolarmente il comandante dell'Artiglieria sabauda, Conte Giuseppe Solaro della Margarita, ed un umile sacerdote di Favria Canavese: don Francesco Antonio Tarizzo, che pubblicò un pregevole Ragguaglio Istorico dell'assedio.
Al di là delle azioni militari propriamente dette, Amoretti e Menietti hanno rivolto un'attenzione perticolare alla Città - duramente provata dagli eventi bellici - ed alla popolazione civile, cogliendo singolari notizie dai censimenti dell'epoca. I ritratti di grandi protagonisti dell'assedio costituiscono un interessante capitolo dell'opera, che - in chiusura - unisce in un affascinante itinerario della memoria ricordi antichi e testimonianze ancora presenti nella Torino moderna.
Redatto con accattivante stile divulgativo da due appassionati studiosi di storia cittadina, questo libro racchiude estese ricerche che ne fanno un testo documentato e profondo.

INDICE

Introduzione

Cap. I
Torino agli inizi del Settecento

Cap. II
Le difese della Città

La Cittadella
Le gallerie sotterranee
La cinta muraria

Cap. III
Personaggi in campo

Vittorio Amedeo II, l'astuto difensore
Il Principe Eugenio, lo stratega mecenate
Il comandante von Daun, il Marchese di Caraglio
ed il Conte la Roche d'Allery
Il generale scrittore e l'avvocato ingegnere
L'Arcivescovo Vibò ed il padre Sebastiano Valfré
Luigi Francesco d'Aubusson Duca de La Feuillade
Il Duca d'Orléans ed il Maresciallo de Marsin


Cap IV
Premesse storiche e militari dell'assedio

Cap V
L'assedio nelle cronache d'epoca

Nota bibliografica
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre


Cap VI
La battaglia del 7 settembre

Cap VII
Pietro Micca

Cap VIII
Vittorio Amedeo II Re di Sicilia e Filippo Juvarra

Cap IX
Itinerario della memoria

Dal Museo «Pietro Micca» al Maschio della Cittadella
Nel centro cittadino
Borgo Vittoria, Madonna di Campagna e Lucento
Le cascine e le ville dell'assedio
La Basilica di Superga

Cap X
Le commemorazioni per il bicentenario dell'assedio nella Torino del 1906

Bibliografia

Indice dei nomi






[..]




Guido Amoretti - Piergiuseppe Menietti

TORINO 1706

editore IL PUNTO - PIEMONTE IN BANCARELLA
edizione 2005
pagine 240
formato 21,5x30,5
rilegato con copertina plastificata a colori
tempo medio evasione ordine
2 giorni

42.00 €
42.00 €

ISBN : 88-88552-22-7
EAN : 9788888552224

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com