motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
TEMPO FAVOREVOLE
l'amore che non si riesce a nascondere
Qualunque cosa diciate sulla morte, siete dei mentitori poiché nulla ne sappiamo, nessuno di noi, infatti, è risorto
Un romanzo di passioni e di mistero, dedicato alle persone che guardano con ironia al genere gotico.
All'interno non c'era nulla. Ma Dina sentì precisa e netta una lama di freddo oltre il freddo del giorno di dicembre. La sentì sui capelli, di nuovo come una falena di morte. Si provò a pensare che essendo una tomba la cosa era naturale, soprattutto se lei era una sensitiva, ma non ne rimase convinta. Guardò a lungo il terreno sotto i suoi piedi, mentre Vanni e Petunia sembravano immersi nel silenzio alle sue spalle: le sembrò di intravedere tra le pietre che formavano il pavimento una sottilissima ed inspiegabile fessura. Si girò indietro verso Vanni e Petunia.
Erano scomparsi.


Dina è assunta come assistente familiare da Ilde Bianchi, custode del castello dei nobili della Cellata, in cima alla collina di Roccarossa. In realtà la fanciulla lavora per l' agenzia investigativa CERVO VOLANTE di Genova, che ha ricevuto un incarico da un misterioso cliente. Dina rimane in contatto e-mail con il collega (nonché amico e tutore) Barbìs Quadri, fino a quando tronca ogni comunicazione e scompare. La vicenda assume i contorni di un incubo o di una allucinazione fuori del tempo...
Dina è «la prescelta», l'unica che può tentare di sciogliere il Nodo e aiutare Petunia, la figlia adolescente di Ilde. Grazie alla sua ostinazione, all' intervento dí Barbìs e alle intuizioni della «maga» Viviana, risolve infine un mistero rimasto insoluto per cento anni, ma scopre anche un più concreto segreto che riguarda la sua vita .
L'impiegata digitava energicamente sulla tastiera, mentre leggeva sullo schermo per fornire informazioni e biglietti a due donne che, abbracciate, attendevano immobili.
Dietro di loro Dina cominciò ad agitarsi. Guardò lo sportello vicino ma, anche lì, c'erano due persone che tenevano impegnato il funzionario con una discussione sulla inefficienza delle Ferrovie.
L' impiegata allo sportello rivolse una ennesima domanda alle due donne.
«Che tipo di relazione può intercorrere tra loro?», si trovò a pensare Dina osservando il loro aspetto.
La più anziana poteva avere sui quarant'anni: bruna, magra, i capelli lunghi lisci ma trasandati, il volto senza tracce di trucco. La più giovane era in leggero sovrappeso , con il viso assorto, assente a ciò che la circondava. Dimostrava sì e no diciotto anni.
«Quasi sicuramente sono madre e figlia», concluse.
[..]




Anna Maria Emira Galletto

TEMPO FAVOREVOLE

editore ANGOLO MANZONI
edizione 2010
pagine 190
formato 15x21
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

13.00 €
9.90 €

ISBN : 978-88-6204-086-0
EAN : 9788862040860

 
©1999-2021 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com