motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
STORIE DEL BRANCO
Nelle terre selvagge, l'uomo non ha alcun potere; le uniche leggi che contano sono quelle di madre Natura. Lo sa bene Hibiam, un giovane lupo che, dopo aver perso la propria famiglia in seguito a un'alluvione, inizia una nuova vita che lo porterà a lottare per difendere i valori in cui crede e coloro che ama, fino a trovare il proprio posto nel mondo.

In una suggestiva spirale di avventure, in cui si intrecciano rivalità, odio, amicizia e amore, vivrete un'esperienza unica, e vi immergerete in una realtà incontaminata, in un crescendo di emozioni che vi porteranno a sognare gli odori, i suoni e i colori della foresta.

Hibiam si svegliò di soprassalto. Aprì gli occhi, ma dovette attendere qualche secondo affinché la vista si adattasse all'oscurità che lo circondava. Si affidò all'olfatto e captò l'odore caldo e rassicurante di suo fratello, che gli dormiva accanto. L'aroma di sua madre era presente ma meno forte, perché lei non era nella tana.
All'apparenza era tutto normale, ma Hibiam provava una strana sensazione, come se stesse incombendo su di lui una calamità.
Si stiracchiò sbadigliando e uscì nell'aria fresca della notte estiva. Il cielo era nuvoloso e l'etere pregno dell'odore della pioggia imminente. La foresta taceva, e l'unico suono udibile era il soffio sottile del vento del nord che spirava fra gli abeti.
Fuori dalla tana Hibiam captò la pista lasciata dalla madre. Puntava verso il folto della vegetazione.
Il giovane lupo scelse un'altra strada e risalì l'argine naturale che costeggiava il torrente. Le sue zampe ticchettarono sui ciottoli levigati dall'azione millenaria dell'acqua.
Bevve un poco e si guardò intorno. Quella fastidiosa sensazione di pericolo non se n'era andata. Il suo istinto lo stava mettendo in guardia da qualcosa.
Alzò il muso e fiutò. Nessun olezzo anomalo, nessun altro predatore nelle vicinanze. Solo l'odore denso e umido dell'acqua.
Si voltò e fece per ridiscendere l'argine, quando un suono lontano attirò la sua attenzione. Era un rombo sordo e minaccioso. Il temporale era prossimo e Hibiam pensò che si trattasse di un tuono. Tornò alla tana e guardò suo fratello che dormiva. Daskir aveva un anno, come lui, ed era un ottimo cacciatore. Se vi fosse stato davvero un pericolo si sarebbe di certo svegliato.
[..]
Il romanzo d'esordio di Luca Ravera

INDICE


Prologo - L'inondazione

Parte prima - Le colline gemelle

Parte seconda - Il lupo bianco

Parte terza - Un nuovo regno

Epilogo - L'inno alla vita




Luca Ravera

STORIE DEL BRANCO

editore IMPRESSIONI GRAFICHE
edizione 2013
pagine 246
formato 14x21
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

10.00 €
10.00 €

ISBN : 978-88-6195-123-5
EAN : 9788861951235

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com