motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
STORIA DELL'ABBONDANZA
La questione energetica si trova all'incrocio di alcune delle più importanti problematiche globali: pace e guerra, sviluppo e sottosviluppo, equilibri ecologici e distruzioni ambientali. Con mente di scienziato attento al forte vincolo tra tecnologia e denaro l'autore analizza le condizioni che determinano l'instabilità dell'uomo contemporaneo nel sup rapporto con l'ecosistema.
Le nazioni che sono state in grado di accedere alle risorse energetiche fossili hanno iniziato un percorso privilegiato che all’inizio ha avuto l’aspetto del benessere. Finora non è sembrato possibile rompere il legame diretto fra la crescita economica e la crescita del consumo energetico né tanto meno concepire un modo di esistere del benessere sganciato dalla crescita economica. Questa dinamica modifica la complessa rete naturale della competizione evolutiva, riducendosi alla separazione poco pacifica fra l’avere e il non avere accesso all’energia. Durante il Rinascimento, in Europa, il denaro, la scienza e l'etica si sono avviati su strade disgiunte. Ne segue che i conflitti incorporati nello sviluppo tecnologico sono affrontati separatamente, e male, dai portatori delle tre culture, i cui linguaggi sono diventati molto lontani gli uni dagli altri. I sei saggi raccolti in questo volume esprimono uno sforzo di sintesi nato dal versante scientifico, e non è strano dunque che il viaggio parta da Galileo.
INDICE

Introduzione

Storia dell'abbondanza

1. L'ippogrifo [..]

2. Ex suppositione [..]

3. Il potere del fossile [..]

4. Ritorno al solare [..]

5. Il petrolio quotidiano [..]

6. Gestire l'abbondanza [..]

Indice analitico





Luigi Sertorio

STORIA DELL'ABBONDANZA

editore BOLLATI BORINGHIERI
edizione 2002
pagine 182
formato 15x22
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

16.00 €
12.00 €

ISBN : 88-339-1378-3
EAN :

 
©1999-2020 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com