motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
SANTI, BEATI E VENERABILI PIEMONTESI
dai martiri torinesi, Ottavio, Solutore e Avventore. a padre Girotti, "martire" a Dachau
Vi interessa un percorso nuovo e singolare per andare alla scoperta del Piemonte-Valle d'Aosta?
Sono tanti infatti i modi e criteri - tra loro complementari - di percorrere una regione, per conoscerla e apprezzarla nella sua
identità concreta. Questo vale anche per il Piemonte-Valle d'Aosta.
Ci sono percorsi storici, artistici, letterari e culturali, escursionistici, agricoli, gastronomici, religiosi e altri ancora.
Queste pagine vi propongono un cammino, che sotto molti aspetti si intreccia con altri, ma che tuttavia è singolare: è quello della santità piemontese, non astratta, ma nella concretezza delle persone e della vita, dal terzo secolo ad oggi, dall'impero romano dei Santi martiri Solutore, Avventore e Ottavio, all'Europa dei totalitarismi insanguinata dal sangue di nuovi martiri, che si affaccia al nuovo millennio in un mondo diventato villaggio globale. Nelle nostre città, nelle nostre campagne, sulle nostre strade incontriamo coloro che sono stati tra i figli migliori della nostra terra, perché hanno preso sul serio il Vangelo, la Buona Notizia: vescovi esemplari come S. Massimo e Sant'Eusebio, intelligenze eccelse come S. Anselmo e Antonio Rosmini, personaggi contemplativi come la beata Maria degli Angeli e uomini di azione come don Bosco, cuori capaci di immenso amore come il Cottolengo e don Orione, suore fondatrici come Maria Mazzarello e giovani dai grandi progetti e vasti orizzonti, alla maniera di Pier Giorgio Frassati. Provate a percorrerlo. Forse ne sarete contenti.
I santi sono considerati una componente importante nella vita della Chiesa cattolica, nei suoi duemila anni di storia, dagli apostoli Pietro e Paolo del primo secolo alla carmelitana Edith Stein, nostra contemporanea; duemila anni di storia, che la Chiesa si accinge a ricordare con il giubileo del 2000, celebrando la nascita del suo fondatore, Gesù di Nazareth.
Questi figli privilegiati della Chiesa hanno lasciato sovente anche una traccia nella società civile sia nelle opere di carità e di promozione umana, di cui molte sono ancora sotto i nostri occhi (si veda ad esempio il Cottolengo di Torino), sia nel modello delle loro vite, che richiamano tanto la dimensione verticale dell'esistenza, quanto quella orizzontale, vissuta nel servizio generoso e gratuito degli altri.
Ma chi sono i santi, in particolare quelli cristiani?
Queste pagine intendono proporre una risposta attraverso brevi profili di santi, beati e venerabili, che hanno percorso la terra piemontese e valdostana, negli ultimi diciotto secoli: dai martiri torinesi Ottavio, Solutore e Avventore del m secolo, a Sant' Eusebio di Vercelli e S. Massimo di Torino nel IV secolo; da S. Anselmo di Aosta, santo europeo, al beato Amedeo IX di Savoia, nel medio evo; da papa S. Pio V a S. Paolo della Croce, dal beato Sebastiano Valfré, sostegno morale dei Torinesi nell'assedio del 1706, alla beata Maria degli Angeli, nell'epoca moderna; dai cosiddetti santi sociali dell'Ottocento, quali la marchesa Giulia di Barolo, il Cottolengo, don Bosco e il Murialdo, ma anche il sommo pensatore Antonio Rosmini, fino ai santi dei nostri giorni, quali don Orione, Pier Giorgio Frassati, don Alberione e padre Girotti, morto a Dachau.
Un cammino storico, fatto da tanti percorsi esistenziali, che possono riservare piacevoli sorprese e porre anche salutari interrogativi. Un libro che aiuta a pensare e può anche aiutare a vivere.




Giuseppe Tuninetti

SANTI, BEATI E VENERABILI PIEMONTESI

editore IL PUNTO - PIEMONTE IN BANCARELLA
edizione 1999
pagine 240
formato 13,5x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

12.00 €
12 €

ISBN : 88-86425-71-6
EAN : 9788886425711

 
©1999-2018 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com