motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
ROMANICO
Architettura Pittura Scultura
INTRODUZIONE

e le infinite variazioni nella scelta della pietra, della collocazione, sia dei grandi complessi monastici che delle chiese più piccole, in paesaggi di rara bellezza, dell'alone di quiete che pervade questi monumenti storici. A Fontenay (Borgogna), a Silvacane o a Le Thoronet (Provenza), le architetture chiare ed essenziali ci trasmettono lo spirito dei monaci cistercensi. Visitare questi luoghi in pieno inverno ci dà una chiara idea del rigore ascetico con il quale essi affrontano il freddo e l'oscurità e rinunciano, come si può immaginare dai dormitori affollati di giacigli scomodi e troppo vicini l'uno all'altro, a qualsiasi forma di intimità. Risalendo nella nostra automobile ben riscaldata e dotata di tutti i comfort, ci allontaneremo da questi luoghi convinti che quel tipo di vita non faccia per noi.
A fare la differenza non sono necessariamente le trenta generazioni che ci separano da quegli anni, quanto piuttosto l'enorme differenza di mentalità e stile di vita. Che ne sappiamo oggi, ad esempio, di cosa aveva bisogno un monaco medioevale per dormire?
Non è escluso che un dormitorio fosse la soluzione ideale, in quanto forse rispondeva alle sue esigenze di lottare contro la pigrizia e il demone della lussuria. Che ne sappiamo dei suoi sentimenti nei confronti del paesaggio stupendo che circondava il monastero? Solo con grande fatica egli era riuscito, insieme ai suoi confratelli, a strappare alla natura selvaggia e ribelle uno spazio piccolo ma vivibile. E il lavoro più duro era proprio creare uno spazio per la cultura!
Il nostro approccio nei confronti di modi di vivere e pensare d'altri tempi porta con sè il rischio di creare dei "corto circuiti" storici: molte sono le cose che non sappiamo, perchè è facile partire da un'idea sbagliata e interpretare erroneamente le testimonianze medioevali. Prendiamo, ad esempio, la caratteristica più evidente di quasi tutte le chiese romaniche: gli esterni in nuda pietra, alla cui sobrietà è facile associare uno stile di vita rigido e austero. Forse però non sappiamo che gli interni di queste costruzioni erano tutta una profusione di decorazioni pittoriche. A questo proposito è illuminante una buona conoscenza di tutti gli aspetti sociologi, storici e in particolare della storia del pensiero dell'epoca. E questi sono tutti argomenti che la nostra opera si propone di trattare accanto alla storia dell'arte romanica: il lettore che non si acconterà di soffermarsi sulle splendide e numerose immagini potrà quindi trovare nel nostro libro una preziosa fonte di informazioni al riguardo. [..]

SOMMARIO

Rolf Toman
Introduzione
Carlo Magno e la rinascita intellettuale carolingia
Imperatore e Papa, due poeti contrapposti
Gerarchie medioevali e l'idea dei tre ceti sociali


Ulrike Laule
Il monachesimo nell'età romanica
La pianta del monastero di San Gallo
La riforma monastica clunicense

La vita nel monastero (Rolf Toman)
San Bernardo di Chiaravalle e i cistercensi
L'estetica cistercense della chiarezza
Crociate e ordini cavallereschi

Ulrike Laule
Architettura sacra romanica
Forme architettoniche tipiche e caratteristiche regionali
Architettura e paesaggio
Variazioni della pietra
Interni policromi

Germania
Architettura ottoniana a Hildesheim e Gernrode
I duomi imperiali salici
Colonia e dintorni
La scuola architettonica a Hirasau
L'arcivescovado di Magdeburgo
L'arcivescovado di Amburgo
Il sud del Reno superiore e l'Alsazia

Italia
L'Italia settentrionale
Roma e la Toscana
Pisa
La Puglia
La Sicilia

Francia
La Borgogna
San Filiberto a Tournus e il problema della volta nell'XI secolo
Prove d'autore per Cluny III
Costruzioni ispirate a Cluny III
Vézelay
La Francia settentrionale
La Normandia

Inghilterra

Altre regioni della Francia
L'Alvernia
La Francia occidentale
La Provenza
Il pellegrinaggio medioevale
Caratteristiche dei grandi santuari di pellegrinaggio


Spagna
La Catalogna
Fròmista e Leòn
Costruzioni a cupola
Costruzioni a pianta circolare e architettura cistercense dei primordi
Scandinavia
Chiese norvegesi a palizzate - stavkirken


Ulrike Laule
Architettura romanica profana
I castelli degli imperatori germanici a Goslar e Gelnhausen
Dalla motta al dongione
Cavalieri e vita di corte
Fortezze in piano o d'altura
Edifici nelle città
Società contadina e urbana nell'alto medioevo (Rolf Toman)

Uwa Geese
Scultura romanica
Francia

I Pirenei orientali
Tolosa e Moissac
Gerlanus, Gofridus e il "maestro di Cabestany"
La Francia occidentale
La Borgogna
Immagine e significato
Morte e paura della morte
Il Giudizio Universale: paradiso, inferno, purgatorio
Sesso e peccato

La scultura tardoromanica in Provenza

Spagna
Santo Domingo de Silòs

Italia
L'Italia settentrionale
L'Italia centrale e meridionale

Germania
Portali romanici

Inghilterra
Venerazione dei santi e culto delle reliquie
Sculture in legno
Sculture in bronzo
Oggetti preziosi
Tecniche artistiche artigianali

Uwe Geese
Pittura romanica
Pittura murale

Francia Italia
Mosaici bizantini
Germania Spagna
Temi raffigurativi dominanti

Codici miniati
Le tipologie del libro
Apocalissi
L'evangeliario di Enrico il Leone
Bibbie giganti
Copertine e iniziali
Cosmologia e visioni
Bestiari
Carmina Burana

Pittura su vetro

Appendice

Tipologia degli edifici sacri nell'XI e nel XII secolo
Glossario
Bibliografia
Indice
Crediti fotografici








a cura di Rolf Toman

ROMANICO

editore GRIBAUDO
edizione 2003
pagine 256
formato 19,5x24,5
cartonato
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

24.00 €
24.00 €

ISBN : 88-8058-502-9
EAN : 9788880585022

©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com