motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
QUARANTATRÉ
Una figlia e una madre, un rapporto filtrato dai ricordi.
Un libro che per la scrittura intensa e delicata richiama le atmosfere dei romanzi di Milena Agus.


Quarantatré è un romanzo articolato in sette capitoli, che prendono ciascuno il titolo da una ricetta di cucina. La protagonista si rivolge alla madre, morta più di trent'anni prima, quando lei era ancora bambina, e le racconta la propria vita, secondo una scansione cronologica che diventa però anche scansione tematica, segnata appunto dalle ricette che rappresentano gli snodi cruciali di un'esistenza.
Il colloquio con la madre diventa un percorso alla ricerca di sé in un dialogo continuo tra identificazione e affrancamento dalla figura materna. Ma è anche una sorprendente analisi di come i ricordi si modifichino nel tempo adeguandosi ai nostri bisogni. Solo dopo aver raggiunto e superato l'età che aveva la madre al momento della morte, quarantatré anni, la protagonista riesce a sentirsi davvero autonoma e capisce che il modo più giusto e più bello per ricordarla consiste nel considerare la madre sua pari, una donna adulta come lei, una figura forte, impossibile da dimenticare, il cuore della famiglia, il nucleo da cui prende vita il senso delle cose.
Un lungo dialogo silenzioso ma fortissimo tra una figlia e una madre che, anche nell'assenza, continuano a crescere insieme.
Se tua madre ti lascia quando sei adolescente, giunge un momento in cui ti ritrovi davanti un tempo che lei non ha vissuto. Un tempo tutto tuo privo di modelli e paragoni. Sulla soglia di questa terra da scoprire ti interroghi, ripercorri le esperienze, le situazioni, gli amori, i successi e gli insuccessi che costituiscono la tua vita, ti senti una prigioniera che sta per essere liberata da invisibili catene e quasi non vuole - sebbene debba, fortissimamente debba - andare per la sua strada. E magari, attraverso un quaderno di ricette tramandato da generazioni di madre in figlia, o grazie a una zia che ti rivela il segreto inconfessato di una casa, o al modo di vestire che è diventato tuo e solo tuo, ricostruisci, in bilico tra dolore e felicità, una vita nuova e hai il coraggio di raccontarla.
Un romanzo intenso e struggente — ma intrinsecamente positivo e ottimista — che con linguaggio nitido e musicale racconta una vicenda con cui tutti, a un certo punto della vita, devono fare i conti.




Elisabetta Severina

QUARANTATRE'

editore INSTAR LIBRI
edizione 2008
pagine 114
formato 14x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

12.00 €
12.00 €

ISBN : 978-88-461-0091-7
EAN : 9788846100917

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com