motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
IN POLITICA SE VUOI UN AMICO COMPRATI UN CANE
Gli animali dei potenti
Un affresco ricco e variegato di uomini e donne della politica passata e presente, che attraversa i confini, entra nei palazzi e narrando attenzione e affetto per gli animali domestici, cani e gatti soprattutto, cattura le loro storie e ne racconta vari spezzoni. Un viaggio ernozionante nel quale Carola Vai dà voce a protagonisti, seguiti e intervistati in anni di ricerche e lavoro giornalistico.

Cavour difendeva la salute degli animali domestici; Garibaldi aprì la strada all'Enpa; Giovanni Agnelli riteneva la compagnia dei cani "insostituibile"; Spadolini introdusse la prima legge limitativa della caccia; Clinton, D'Alema e Putin stravedono per i Labrador; Berlusconi considera cani e gatti parte della famiglia; per Bossi i cani aiutano a vivere meglio; Papa Benedetto XVI predilige i gatti...


Moltissimi sono i politici, italiani e stranieri, che hanno vissuto o vivono con uno o più quattro zampe. Poiché è impossibile inserirli tutti in un volume, nella scelta è stato seguito un criterio di curiosità suscitato anche dal ruolo avuto dai vari personaggi nel contesto in cui si sono trovati o si trovano a operare e il loro rapporto con gli animali. I luoghi equivalgono a simboli della storia. Il libro osserva una divisione generale in due blocchi, Italia ed estero. Al loro interno è stato applicato un ordine temporale per le figure del passato e alfabetico per quanto riguarda l'attualità. Unica eccezione, dovuta alla particolarità del personaggio, è quella riguardante il Pontefice che occupa un capitolo particolare anche se a conclusione della prima parte del volume.
SOMMARIO

Premessa

Garibaldi
crea l'ENPA, prima società protezione animali
Cavour la salute degli animali domestici va tutelata
Sandro Pertini fa seppellire il suo cane al cimitero
Giovanni Spadolini firma la prima legge contro la caccia
Gianni Agnelli i cani? compagnia insostituibile
Silvio Berlusconi cani e gatti fanno parte della famiglia
Rosy Bindi preferisco i cani ai gatti
Paolo Bonaiuti il cane è un essere che suscita affetto
Umberto Bossi i labrador Libera e Orione "giovano a vivere bene"
Michela V. Brambilla la coscienza degli animali
Roberto Calderoli ho sempre avuto tanti animali
Guido Crosetto più conosco gli uomini, più amo i cani
Massimo D'Alema in barca con il labrador Lulù
Piero Fassino Nina arriva da un canile, ora è la regina di casa
Dario Franceschini ci sono politici terribili sia con cani che senza
Gabriella Giammanco quando si parla di "animali" in aula c'è chi fischia
Giorgio La Malfa il rispetto degli animali è lungo da conquistare
Francesca Martini anche gli animali hanno un'anima
Giorgio Merlo al mio cocker manca solo la parola
Gianfranco Paglia gli animali non sono oggetti
Claudio Scajola amo i gatti perché non sono ruffiani
Walter Veltroni dai gatti imparo l'autonomia
Gianni Vernetti gli animali insegnano a essere pazienti
Papa Benedetto XVI predilige i gatti

Stranieri

Gran Bretagna i gatti tra regine, mostre, primi ministri
Buckingham Palace il Labrador unisce e divide
Casa Windsor le risse tra cani creano un giallo
Winston Churchill cani e gatti utili a testimoniare
energia e forza
Adolf Hitler verso gli animali più contraddizioni che rispetto
Vladimir Putin rintraccia il cane Koni con il GPS
Ranieri di Monaco Odin, lo spinone che sapeva ascoltare
Versailles divisa tra gatti a pelo lungo e carlini
Franklin Delano Roosevelt si mostra ovunque con Fala
Harry Truman in politica se vuoi un amico comprati un cane
John Kennedy cani e gatti solo decorativi
Bill Clinton riceve i grandi del mondo con Buddy
George VV. Bush il cane Barney e la gatta India
Barack Obama eredita Bo dai Kennedy
Evita e Peron amano barboncini e cavalli
Famiglia Gandhi oggi agli animali, domani all'uomo
Rania di Giordania viaggio segreto per salvare il cane
Italia per molti abitanti gli animali domestici aiutano a vivere
Roma il più antico cimitero per cani, gatti, cavalli ....
Torino città a misura degli animali

Bibliografia




Carola Vai

IN POLITICA SE VUOI UN AMICO COMPRATI UN CANE

editore DANIELA PIAZZA
edizione 2011
pagine 240
formato 16x22
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

17.00 €
17.00 €

ISBN : 978-88-7889-263-7
EAN : 9788878892637

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com