motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
LE PIANTE OFFICINALI DELLE ALPI MARITTIME
Caratteristiche, usi, ricette, curiosità
Le Alpi Marittime nascondono una grande quantità di specie botaniche che un tempo erano raccolte e utilizzate per ricavarne medicamenti, bevande, piatti saporiti e conserve. Questo quaderno raccoglie e illustra il patrimonio etnobotanico della zona, con particolare riferimento alla Valle Gesso. Frutto di un lungo lavoro di ricerca sul campo e di ascolto dei racconti degli anziani della valle, il libro ha una parte introduttiva che aiuta a familiarizzare con alcuni termini e concetti della botanica, fornendo utili indicazioni per la raccolta e la conservazione delle piante e per la loro preparazione. A seguire, riunite in base alle loro proprietà, 44 specie botaniche locali sono presentate in maniera esauriente:
per ciascuna si riportano la nomenclatura latina e la denominazione locale, l'habitat e il periodo di raccolta, le parti da utilizzare, le proprietà e gli usi alimentari e medicinali, con tanto di ricette e curiosità.

RINGRAZIAMENTI

Vorrei innanzitutto ringraziare per la loro disponibilità le persone della Valle Gesso che mi hanno aiutata e mi hanno dedicato un po' del loro tempo, contribuendo in modo significativo alla realizzazione di questo libro.
Allo stesso tempo mi scuso con tutti coloro che avrebbero avuto delle cose da dire e che non sono riuscita a intervistare: è come se avessero partecipato anche loro, e chissà che non ci sia occasione in futuro di rimediare.
Ringrazio in modo particolare il Parco naturale delle Alpi Marittime, che ha permesso la pubblicazione di questo piccolo volume, senza dimenticare tutti quelli che hanno collaborato con me in questo progetto: Alessio Barale, Giancarlo Biglino, Irene Borgna, Cati Caballo, Nanni Villani e Claudio Giordano, che ha firmato i bei disegni delle piante.
Per realizzare questo lavoro sono stati ascoltati alcuni abitanti della Valle Gesso che, con molta pazienza, hanno raccontato come raccoglievano, conservavano e poi utilizzavano le erbe officinali. Nell'ordine in cui li ho incontrati, presento e ringrazio:
IDA GIRAUDO E DINO PIACENZA: Ida è originaria di Caraglio, in Valle Grana, Dino è di Sant'Anna di Valdieri, dove entrambi trascorrono l'estate. Ida ha
imparato a fare il pane da un suo amico panettiere e ora collabora con il Parco naturale delle Alpi Marittime per il corso di panificazione. Il pan barbarià, di segale e frumento, e i dolci di Ida vengono cotti nel forno a legna accanto al Museo della civiltà della segale.
MARTA BLuorro: Marta è di Sant'Anna di Valdieri. Vedova, era la moglie di Giacomo, panettiere di Sant'Anna, che le ha insegnato l'arte manuale di fare il pane. Ha collaborato con il Parco e con Ida per il corso di panificazione.
MARIA BRAO: Maria abitava a Tetti Gaina, l'ultima frazione del Comune raggiungibile in automobile anche d'inverno. Con il marito, guardapesca, andava a raccogliere le piante officinali per poi venderle. Si alzavano alle tre del mattino e s'inerpicavano sulle montagne, passando anche per sentieri molto esposti, per riuscire a raccogliere erbe in quantità sufficiente da vendere. Purtroppo Maria non ha potuto vedere la fine di questo lavoro.
[..]

SOMMARIO

Ringraziamenti
Premessa
Raccolta responsabile
Cenni di botanica
Dove, come, quando
Principali preparazioni per l'utilizzo delle piante officinali

Le piante con proprietà antitussive
Farfara
Malva
Origano
Piantaggine
Pino montano prostrato
Polipodio
Polmonaria
Primula
Santoreggia montana
Tasso barbasso o verbasco
Tiglio
Timo
Viola del pensiero

Le piante con proprietà depurative
Barba di becco
Bardana
Cicoria
Ciliegio
Equiseto o coda cavallina
Fragola
Ginepro
Ortica
Silene
Tarassaco

Le piante con proprietà digestive
Angelica selvatica
Assenzio vero
Genepl
Genziana maggiore
Genzianella
Imperatoria
Millefoglio
Millefoglio erba-rotta
Noce

Le piante con proprietà rilassanti
Biancospino
Camomilla
Iperico
Lavanda
Luppolo

Le piante con proprietà vitaminizzanti
Lampone
Mirtillo nero
Rosa canina
Rovo
Sambuco nero
Spinacio selvatico

Una pianta un po' particolare
Chelidonia o erba dei porri

Glossario

Bibliografia




Barbara Milanesio

LE PIANTE OFFICINALI DELLE ALPI MARITTIME

editore BLU Edizioni
edizione 2013
pagine 96
formato 20,5x20,5
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

8.00 €
8.00 €

ISBN : 978-88-7904-143-0
EAN : 9788879041430

 
©1999-2020 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com