motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
PERTINI
Presidente per sempre
Sandro Pertini è l'uomo che ha fatto della politica uno strumento per parlare agli italiani in maniera diretta e coerente, al punto da diventare, a volte, anche un personaggio scomodo.
Le testimonianze, raccolte a Genova e in Liguria, contenute in questo libro vogliono tener vivo il ricordo di quell'uomo onesto e rigoroso, che ha sacrificato gli anni migliori della sua vita per difendere i valori della libertà e della democrazia.
Un ritratto a molte voci per immortalare la memoria di uno dei grandi italiani del Novecento.


PREFAZIONE


Sandro Pertini è stato indubbiamente uno dei personaggi di spicco della vicenda politica del Novecento più amato dagli italiani.
La sua vita percorre interamente il drammatico "secolo breve" di Hobsbawm caratterizzandosi per una serie ininterrotta di scelte e di lotte ispirate ai principi della tutela dei diritti dei lavoratori e di liberazione umana, da quando, poco più che ventenne, si iscrive al Partito socialista, fino alla sua morte avvenuta il 24 febbraio 1990.
Ma non è sufficiente, per comprendere fino in fondo la personalità di Pertini e le ragioni che ne hanno fatto un personaggio carismatico, riferirsi alle idee che egli ha sempre professato.
Occorre avere presenti l'estrema coerenza, il rigore e lo spirito di sacrificio con cui egli ha tenuto fede ai principi che, senza tentennamenti, hanno segnato il suo percorso politico e umano.
Non piegano Pertini i dieci anni e nove mesi di carcere inflittigli dal Tribunale speciale per la difesa dello Stato, né i successivi anni del confino che ne causano l'ininterrotta detenzione dalla data del suo arresto a Pisa, avvenuto il 14 aprile 1929, fino a dopo la caduta di Mussolini, allorché lasciò finalmente il confino sull'isola di Ventotene, a metà agosto 1943.
La sua indomabile volontà di combattente antifascista è testimoniata dalla straordinaria e coraggiosa univocità dei suoi comportamenti: il suo irriducibile spirito di lotta non viene meno nonostante le sue sempre più precarie condizioni di salute che aggravano, per lungo tempo, la durezza del carcere nel quale è costretto. [..]

INTRODUZIONE

La distanza che ci separa dai giorni di Sandro Pertini sembra recuperabile solo in chiave storica. Gli anni trascorsi rimandano a un mutamento irreversibile nelle culture, nei linguaggi, nei modelli istituzionali, nelle forme di organizzazione e di partecipazione politica. La società globale, l'invadenza mediatica, le nuove dimensioni dell'economia disegnano la fine di quel Novecento di cui Sandro Pertini fu insieme testimone e protagonista.
In realtà, e senza alcuna forzatura celebrativa, alcune delle questioni su cui si è misurato Pertini permangono come nodi non risolti della difficile transizione del nostro Paese a una più avanzata forma di democrazia.
Mancato pochi anni prima della dissoluzione del sistema politico, così come era emerso dalla lotta di liberazione e poi trasformato dai decenni di centralità democristiana, Pertini non ha assistito alla sparizione o alle profonde trasformazioni dei partiti che avevano costruito lo scenario della sua azione politica e di valori. Ma il tema di una classe dirigente italiana sempre meno capace di autorevolezza, profilo elevato, responsabilità nazionale come quella uscita dalla Resistenza era già drammaticamente avvertito da Pertini. È utile rileggere in questa chiave il suo protagonismo di presidente-partigiano, la rottura con il ruolo tradizionale del capo dello Stato, il suo essere presente in un contesto di forte crisi sociale e istituzionale come riferimento-garanzia per la comunità, rimarcando l'autonomia dei propri gesti e delle parole pronunciate nella consapevolezza dello svuotamento progressivo di senso della retorica istituzionale, dello scollamento tra ceto politico e società civile.
[..]
INDICE

Prefazione di RAIMONDO RICCI
Introduzione di LUCA BORZANI

GIUSEPPE PERICU
ALESSANDRO REPETTO
SANDRO BIASOTTI

LE TESTIMONIANZE

Fulvio Cerofolini
Rino di Stefano
Teresa Tacchella
Mario Oppedisano
Rinaldo Magnani
Mauro Boccaccio
Rina Traverso
Silvio Ferrari
Edoardo Guglielmino
Giordano Bruschi
Carlo Russo
Franco Manzitti
Clara Rubbi
Dino Cofrancesco
Alberto Jacometti

BIOGRAFIA
TESTI CONSIGLIATI
IMMAGINI





Lucia Compagnino

PERTINI

editore FRILLI EDITORI
edizione 2005
pagine 114
formato 12x19
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
5 giorni

4.10 €
4.10 €

ISBN : 88-7563-090-9
EAN : 9788875630904

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com