motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
PER COERENZA
Stralci di vita di un militante di sinistra non pentito
Più che un'autobiografia dell'autore l'ultimo libro "Per Coerenza" di Diego Novelli è una testimonianza attraverso il racconto di esperienze vissute intensamente da parte di "un militante della sinistra non pentito". A fuoco risulta, in particolare la bella figura del padre, un tecnico di "eccellenza", si direbbe oggi, che per coerenza rifiuta la tessera del Partito Nazionale Fascista, precipitando la famiglia da uno stato di agiato benessere ad una condizione di dignitosa povertà. L'affondo verso le origini spiega e illustra il profondo radicamento del personaggio Diego Novelli - la sua "coerenza" intima si potrebbe dire parafrasando il titolo - con la realtà di Torino che lo porterà ad essere forse il sindaco più rappresentativo, di certo, il più amato della città.
Calde le pagine sulle traversie politiche e finanziarie del padre, ed anche quelle sull'infanzia dai primi bombardamenti su Torino, allo sfollamento, alla scelta della lotta partigiana dei due fratelli maggiori Walter ed Ezio.
Dal 1945 ai giorni nostri l'Autore rivisita il suo passato: dall'ingresso a soli 19 anni nella redazione piemontese de "l'Unità" alle vicende politiche italiane e internazionali contrappuntati da eventi che segnano la militanza del protagonista (come i fatti di Ungheria del 1956).
L'itinerario personale si intreccia con la storia politica della sinistra e con i fatti e le personalità conosciute durante "il mestiere di sindaco": dai fratelli Agnelli al Cardinale Michele Pellegrino. Sono XXIX capitoli attraverso cui si dipana il vissuto dell'autore sino alle ragioni ultime di una scelta, dopo amare esperienze, compiuta "per coerenza" in difesa di valori come "la questione morale" considerata prioritaria, pre-politica. Novelli si ostina a credere nella politica. Politica quale scelta di vita individuale e collettiva nell'ambito di un processo animato da un movimento ideale che tende alla trasformazione della realtà in cui viviamo e in cui siamo impegnati ad operare. Politica come servizio. Si, servizio, inteso però non come sacrificio nel quale sublimarsi, ma quale possibilità di gratificazione nel sentirsi parte di un processo di trasformazione della società.
INDICE

Mio padre
Un ospite tardivo
Il mondo della mia infanzia
"Vincere e Vinceremo"
Una maledizione biblica
Le prime bombe vere
8 dicembre 1942
Sotto le macerie
Gli sfollati del prevosto
Da che parte stare
Espulso dall'oratorio
I fatti d'Ungheria
Mafia e politica
Nasce "NUOVASOCIETÀ"
Umberto Agnelli e Lama
Da cronista a Sindaco
Il municipio occupato
Le "teste d'uovo" della Fiat
Un vescovo rivoluzionario
Vivere col terrorismo
La marcia dei 40mila
A Beirut con i palestinesi
La questione morale
Una beffa a Pinochet
Le culture della città
Come è nata la Rete
Il modello Castellani
L'Italia non è normale
Le ragioni di una scelta
Indice dei nomi






Diego Novelli

PER COERENZA

editore DANIELA PIAZZA
edizione 2004
pagine 216
formato 13x21
copertina plastificata
tempo medio evasione ordine
2 giorni

10.00 €
10.00 €

ISBN : 88-7889-144-4
EAN : 9788878891449

 
©1999-2020 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com