motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
I PALEOLOGI DI MONFERRATO:
una grande dinastia europea nel Piemonte tardo-medievale
E' stato analizzato il ruolo svolto dalla dinastia dei Paleologi nelle terre del marchesato ed è stata definita la posizione politica, economica e sociale del Monferrato nel contesto dell'Italia e dell'Europa fra Tardo Medioevo e prima Età Moderna. Il filo conduttore degli interventi è stato rappresentato dalle vicende della dinastia, a partire da Giovanni II - successore di Teodoro I, fondatore della casata - fino alla morte di Gian Giorgio, che ha segnato il passaggio dell'eredità monferrina ai Gonzaga di Mantova, aprendo un nuovo capitolo della storia del Monferrato.
Ai lavori ha presenziato l'Assessore Provinciale Gianfranco Comaschi, già per venti anni Sindaco di Trisobbio, che ha voluto, come già in precedenti occasioni, testimoniare il suo interesse per la storia del Monferrato impegnandosi in prima persona per garantire alla nostra Associazione i fondi necessari per la pubblicazione del presente volume. Indispensabile per la riuscita dell'evento è stato il sostegno fornito dal Comune di Trisobbio, nella persona del Sindaco Antonio Facchino e del Vice Sindaco Mariangela Toselli, che ne ha splendidamente curato l'organizzazione.
Le due sessioni del Convegno, mattutina e pomeridiana, sono state presiedute rispettivamente da Blythe Alice Raviola e Riccardo Musso. Mi piace ricordare i sempre autorevoli interventi, a margine delle relazioni, del prof. Geo Pistarino, alla cui memoria è dedicato questo lavoro; come pure il breve ma intenso intrattenimento musicale offerto dalla chitarrista savonese Francesca Ghilione.
I contributi pubblicati nel volume permetteranno certo al lettore di conoscere alcuni degli aspetti che caratterizzarono il governo, durato 230 anni, della dinastia dei Paleologi di Monferrato: dalla figura di Giovanni II, ai tentativi espansionistici di Teodoro II e di Giangiacomo Paleologo, al ruolo di "uomo d'armi" di Guglielmo VIII, alla diplomazia monferrina, ai complessi ma intriganti rapporti tra la nobiltà genovese ed il Monferrato, alla articolata problematica dei confini dello Stato monferrino.
Gli atti del Convegno di Trisobbio completano il percorso editoriale dedicato alla dinastia Paleologa che ha visto la pubblicazione dei due volumi: La Chivasso dei Paleologi di Monferrato e L'arrivo in Monferrato dei Paleologi di Bisanzio e di altri studi editi a cura del Circolo Culturale I Marchesi del Monferrato.
Ricordo in conclusione che la realizzazione del presente volume, come di tutto il percorso celebrativo, è stata possibile grazie al contributo finanziario della Regione Piemonte, della Provincia di Alessandria, della Fondazione CRT e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che ringrazio per la sensibilità dimostrata.

ROBERTO MAESTRI
Presidente del Circolo Culturale
"I Marchesi del Monferrato"
INDICE

Introduzione

Il governo di Giovanni II Paleologo: ambizioni e progetti incompiuti,
di Roberto Maestri

Le ambizioni di uno Stato "minore": l'espansionismo monferrino nel XV secolo, di Enrico Basso

"Filius et capitaneus generalis"
Guglielmo VIII Paleologo e il ducato di Milano nella seconda metà del Quattrocento,
di Riccardo Musso

Il Monferrato nella diplomazia delle corti padane tra Quattro e Cinquecento. Indirizzi di ricerca,
di Blythe Alice Raviola

Il "Catalogo del Monferrato" di Evandro Baronino e i feudi monferrini della nobiltà genovese,
di Andrea Lercari

La cartografia del Monferrato: alcune considerazioni,
di Maria Vittoria Giacomini




Enrico Basso - Roberto Maestri

I PALEOLOGI DI MONFERRATO: UNA GRANDE DINASTIA EUR

editore MARCHESI DEL MONFERRATO
edizione 2008
pagine 182
formato 16x24
brossura
tempo medio evasione ordine
8 giorni

18.00 €
18.00 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com