motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
L'OMICIDIO DELL'INQUISITORE
Eresia e stregoneria nel Piemonte del XIV secolo
Susa 1365: nella notte del 2 febbraio 1365, l'inquisitore Pietro da Ruffia fu ucciso nel chiostro del convento di San Francesco a Susa, da misteriosi sicari. Un omicidio mai chiarito, il cui movente, i mandanti e gli esecutori sono rimasti ignoti per tanti secoli. Frutto di anni di ricerche d'archivio e della rilettura dei documenti disponibili, il libro è strutturato come un'indagine poliziesca: il risultato è una ricostruzione articolata della drammatica vicenda del XIV secolo che, con cura, presta attenzione ai dettagli e non risparmia qualche colpo di scena. Un saggio rigoroso che si legge come un romanzo: uno spaccato del Piemonte medievale tra streghe, eretici, credenze popolari e qualche mistero... INDICE

Prefazione

La morte dell'inquisitore

Un omicidio nel chiostro

Sul luogo del delitto

Il tribunale dell'Inquisizione

La vittima

L'ambiente

L'indagine

Bibliografia




Massimo Centini

L'OMICIDIO DELL'INQUISITORE

editore IL PUNTO - PIEMONTE IN BANCARELLA
edizione 2007
pagine 154
formato 11x17
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

7.50 €
3 €

ISBN : 88-888552-41-3
EAN : 9788888552415

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com