motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
A MODA NOSTRA
Motti, proverbi, indovinelli e gergo
I proverbi condensano, in forma breve e arguta, un pensiero morale o un dato di esperienza.
Spiritosamente, qualcuno li ha definiti ,pillole di saggezza,.
In effetti, essi rappresentano la sintesi di osservazioni sempre acute e provviste di buon senso.
Ogni epoca e ogni popolo hanno lasciato attraverso i proverbi una traccia della loro morale e dei loro costumi; infatti, dobbiamo ammettere che i proverbi ci sono serviti
a conoscere caratteri e mentalità altrui, più di quanto (forse) possa averlo fatto un trattato di storia.
Questa raccolta si riferisce alla gente del Piemonte e dalle battute emerge in primo luogo l'arguzia, l'ironia, lo spiccato senso dell'umorismo che accompagna le genti pedemontane in ogni momento della vita,
con la loro forza di carattere e la loro capacità di sorridere e di lottare, nel bene e nel male.


Una delle più significative e suggestive caratteristiche dei dialetti e delle lingue è costituita da quei «modi di dire», vetusti di secoli, che si affinano nel tempo, si levigano e diventano proverbi: guide e bussole della vita. E magari consolazione, o rassegnazione, quando la vita è grama. Sono un po' come lo zibibbo sul panettone. Sono l'autentico ritratto psicologico di un popolo, la fisionomia caratteristica di una Regione.
«Ij proverbi a son artaj dél Vangeli» (i proverbi sono ritagli del Vangelo) dicevano i «vecchi».
I proverbi rivelano il carattere di una gente: sono l'essenza di una filosofia istintiva e spicciola fatta di buon senso, di dure esperienze. Il frutto di osservazioni metodiche, il concentrato di prove maturato attraverso intere generazioni: per questa loro «antichità» c'è chi sostiene che i proverbi nascono già vecchi. In realtà sono espressioni stagionate, perché un buon vino ha bisogno di «far bottiglia». «Ij proverbi a l'han faje ij vej» (i proverbi li han fatti i vecchi).
[..]
INDICE

El piemontèis: na Tenga da conòsse e dovré con amor

Gené
Férvé
Mars
Avril
Magg
Giugn
Luj
Agost
Stèmber
Otóber
Novèmber
Dzèmber

Proverbi e manere 'd dì pér tuti

Andvinaje

Pcit vocabolari dla mala




Delfina Sissoldo Fiorini - Dado Maina

A MODA NOSTRA

editore IL PUNTO - PIEMONTE IN BANCARELLA
edizione 2002
pagine 160
formato 11x17
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

6.00 €
6.00 €

ISBN : 88-86425-22-8
EAN : 9788886425223

 
©1999-2020 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com