motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
MINIERE E MINERALI
della provincia di Cuneo
 

PRESENTAZIONE

Il libro ha richiesto mesi di preparazione per la ricerca documentaria in archivi e biblioteche. Il materiale rinvenuto, sempre frammentario, è stato messo insieme con molte difficoltà. Nec dubitamus multa esse quae et nos praeterierint.GAIO PLINIO SECONDO, Naturalis historia, praef.13. (Non dubitiamo che molte cose ci siano sfuggite).
Di alcune miniere non esiste documentazione storica o cartografica. Il passare del tempo, la posizione impervia dei siti di ricerca mineraria, lo spopolamento delle montagne con conseguente abbandono delle strade e delle coltivazioni, hanno modificato completamente il paesaggio: la natura selvaggia ha ripreso il sopravvento.
Per individuare i sentieri di accesso, gli ingressi o le discariche minerarie ci siamo avvalsi della collaborazione di anziani abitanti del luogo che, in passato, le hanno visitate o i cui antenati vi hanno lavorato, di montanari che ne conservano la memoria familiare o di margari che vi hanno trovato rifugio o le hanno utilizzate per riparo del bestiame o deposito di formaggi. Alcune sono entrate nella leggenda del paese, in altre si sono verificati eventi tragici immaginari, in quasi tutte la tradizione vuole che si sia ricercato l'oro.
In molti casi la ricerca è stata opera di singoli che, caparbiamente, hanno consumato le loro finanze e il loro fisico in un'avventura destinata all'insuccesso. Il sogno ha prevalso sulla ragionevolezza, ma sono stati grandi anche per il solo fatto di aver tentato.
Il libro è dedicato a loro e a quanti provano piacere, materiale e intellettuale, nella ricerca e nella collezione dei minerali. Sono stati ricostruiti i percorsi e si è tentato di ridisegnare vecchi sentieri e mulattiere. Dove è stato possibile realizzare copie fotostatiche di materiale originale o riproduzioni a mano su acetato, si sono prodotte a varia scala piante o piani topografici dei siti, sui quali è sempre riportata in colore l'ubicazione della mineralizzazione. Le coordinate geografiche delle miniere sono date secondo il Sistema Geografico Nazionale, ossia LATITUDINE NORD EQUATORE E LONGITUDINE OVEST ROMA MONTE MARIO (Monte Mario: 12°27'08'', 40 da Greenwich).
Nessuna delle miniere, coltivate in passato, è più accessibile: brevi tratti di gallerie pericolanti, con le armature fradice e con discenderie-trappola, sono stati percorsi da esperti del Gruppo Mineralogico con infinita cautela: si sconsiglia di ripetere la loro esperienza.

 

INDICE

LE ROSE GIALLE DELLA BISALTA
Fratelli delle stelle-La genesi.
Mineralizzazioni a Uranio nelle Alpi Marittime e Cozie.
Miniere di Uranio della Besimauda.
Alla ricerca dell'Uranio sulla Bisimauda, Lurisia.
Ricerca Castellar.

ALLA RICERCA DELL'ARGENTO
Miniera demaniale piombo-zincifera di Ruà.
Miniera del Vallone dell'Ischiator.
Miniera di Bergemoletto.
Miniera di Palla.
L'antica miniera Gorre di Piombo e Zinco.

VALLE STURA DI DEMONTE
Miniera di Litantrace Antracitico di Monfieis.

SOGNANDO IL KLONDIKE
Miniera d'oro di Monterosso Grana.
L'oro di Frise.
Valle Varaita: Barba Pierre e la mappa del tesoro.
Miniera di Arsenopirite aurifera (Mispickel) di Cima D'Asta.

LE MINIERE DEL MARCHESE
Anche il Parroco tenta la fortuna (l'oro di Bric Boscasso).
Elva e la Val Maira: l'oro di Elva.

IL FERRO E L'ETA DEI METALLI
Valle Gesso, Miniera di ferro della Maissa.
L'antica miniera del Lausetto.

L'ATTIVITÀ MINERARIA A SAMPEYRE IN VAL VARAITA: L'AMIANTO
Le vecchie miniere di ferro, rame e piombo a Sampeyre.

CURIOSITÀ MINERALOGICHE A MARTINIANA PO
Sulle tracce della Mica e dei minerali associati a Bric del Baitè.
I sorprendenti Piropi di Martiniana Po.

 






G. e P.S. Rachino

MINIERE E MINERALI

editore GRIBAUDO
edizione 1999
pagine 252
formato 26x26
brossura
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

29.99 €
29.99 €

ISBN :
EAN :

©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com