motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
MEMORIE DI UN LIBRAIO
Più che nel talento, nell'ispirazione e in altre rare virtù, il libraio confida nel suo rispetto, nella sua devozione, nel suo amore per quella che è certo, ai suoi occhi, qualcosa di più di una merce.


Pubblicato per la prima volta nel 1964 da Longanesi, Memorie di un libraio, è la singolare autobiografia di Cesarino Branduani che, nel 1907, a dieci anni appena, entra, in qualità di garzone, nella libreria Hoepli di Milano, a quel tempo situata in Galleria De Cristoforis. Branduani passò in negozio infanzia, adolescenza e maturità, mettendosi al servizio di quell'oggetto che lui stesso definì la «merce idea». Il suo volto e la sua pazienza accolsero intere generazioni di lettori, scrittori e personaggi. E dalle lettere che vengono riportate è chiara la stima che legava al libraio autori come, per citarne alcuni, Zavattini, Marotta e Pavese.

Un libro di indiscussa valenza storica, un occhio diverso attraverso cui conoscere un periodo storico importante e i perosnaggi che lo hanno animato, ma soprattutto una chiave per interpretare il presente. Dice Branduani: «Il buon libraio deve essere aggiornato su tutto; la libreria oggi ha la funzione che secoli or sono era prettamente legata alla attività degli speziali. [..] L'esistenza è oggigiorno legata alla carta stampata, precisiamo: non al rotocalco ma AL LIBRO. E l'umanità, volente o nolente, deve al libro fedeltà e riconoscenza». Eravamo a metà del '900, sono passati poco più di cinquant'anni, e non solo la fedeltà e la riconoscenza al libro sono poco di moda, ma anche i rotocalchi sono offuscati dallo strapotere televisivo.
E il libraio?
 



Cesarino Branduani

MEMORIE DI UN LIBRAIO

editore INSTAR LIBRI
edizione 2005
pagine 304
formato 14x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
4 giorni

13.00 €
10.00 €

ISBN : 88-461-0069-7
EAN :

 
©1999-2020 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com