motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
MEMORIE
Diari 1940 - 1945
INTRODUZIONE

Della nostra storia nulla vive se non raccontato. Lalla Romano

La semplicità del titolo "MEMORIE", non deve trarre in inganno. Le tre vicende che incontriamo nello scorrere delle pagine sono, ognuna a suo modo, fortemente rappresentative di quel tragico periodo storico che va dal 1940 al 1945.
Nel diario di Adolfo De Vincenti, (CONFLITTO ITALO-FRAN-CESE DEL 1940), possiamo percepire tra le righe la naturale ansia di una persona richiamata alle armi in età matura, costretta a lasciare la famiglia obbligata dagli eventi allo sfollamento, divisa territorialmente dalla guerra e l'impossibilità di pensare che colui che ieri era tuo parente o tuo amico possa oggi essere il nemico che devi uccidere. Nello scritto, scevro da intenzioni critiche, possiamo chiaramente leggere la tragedia di una generazione di giovani vite mandate allo sbaraglio senza neppure lo stretto necessario per vivere o sopravvivere, agli ordini di comandanti spesso senza conoscenza del territorio e con poche idee piuttosto confuse.
Nella seconda parte (ANDAGNA 1944-45) Don Nino Allaria Olivieri, storico di chiara fama, va, con questo suo ultimo lavoro, indietro al tempo della sua gioventù. Con gli occhi di allora ed il sapere ed il rigore dello studioso, ci racconta i gravissimi fatti accaduti nel suo paese natale e nella zona dell'Alta Valle Argentina durante l'occupazione nazista e di cui fu egli stesso testimone.
La terza parte (DIARIO INEDITO DELLA DEPORTATA EMILIA CASSINI 1944-1945) suscita un interesse quasi kafkiano: un diario, una donna semplice, una vicenda che la travolge, un lager nazista, il ritorno dalla prigionia, il silenzio di una vita. Questi sono stati certamente alcuni degli elementi che hanno attirato l'attenzione di una giovane, Verena Cassini, che con la competenza del ricercatore storico e la passione della gioventù, unite ad una prosa narrante e scorrevole, ci guida alla lettura ed alla comprensione del diario di Emilia Cassini e di tutto il capitolo. La voce di una giovane donna ci narra le vicende di un'altra donna, giovane anche lei al momento dei fatti ed appassionatamente, con tenerezza, ce ne racconta la vita.
Queste testimonianze di storia locale, arricchiscono e completano la Grande Storia alla quale sono strettamente intrecciate ed hanno la prerogativa di suscitare un grande interesse, non solo tra chi l'ha in qualche modo vissute, ma anche tra i giovani che, con la loro naturale curiosità, hanno il desiderio di capire un mondo così lontano dalla loro esperienza quotidiana, a volte solo intravisto attraverso i racconti dei nonni, che a loro volta erano al tempo solo ragazzi o bambini. Ma è un mondo che fa imprescindibilmente parte di loro, delle loro radici, di quel recondito e misterioso senso dell'essere e dell'appartenere che ci accompagna per tutta la vita.
Per tutti, semplicemente, la lettura di questo volume vuole essere materiale di riflessione sulla guerra, sulla violenza e sul significato profondo di valori come la democrazia e la libertà.
Buona lettura.

L'EDITORE

INDICE

PRIMA PARTE
Diario di Guerra di Adolfo De Vincenti - Conflitto Italia Francia 1940
a cura di Marisa De Vincenti


Presentazione
Introduzione

Inizio diario


SECONDA PARTE
Andagna - Fatti e misfatti (1944-1945)
a cura di Don Nino Allaria Olivieri

Presentazione
Introduzione
Prefazione

Inizio diario
Bibliografia

TERZA PARTE
Il diario inedito della deportata Emilia Cassini (29.8.44 - 2.7.45)
a cura di Verena Cassini

Prefazione
Introduzione

Inizio diario
Bibliografia
Appendice I
Nota al testo
Appendice II
Nota al testo
Postfazione

Appendice Fotografica





Adolfo De Vincenti - Don Nino Allaria Oliveri - V. Cassini

MEMORIE

editore ALZANI
edizione 2011
pagine 168
formato 16,5x24
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

15.00 €
15 €

ISBN :
EAN : 9788881704392

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com