motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
INCHIESTA SU CRISTOFORO COLOMBO
Il dossier Bobadilla
Il libro presenta la traduzione del dossier dell'inchiesta che Bobadilla ha condotto nei confronti di Colombo a Santo Domingo, nel 1500, e che si credeva perduto: il procedimento che ha causato la sua destituzione dagli incarichi di governo e il suo invio in catene nella Penisola Iberica.
Su Cristoforo Colombo sappiamo tanto, ma, nonostante questo, molti aspetti della sua vita ci sono ignoti. La storiografia che lo riguarda è controversa, ma questo documento viene ora a mostrare ai nostri occhi un'altra faccia dell'ammiraglio, meno nota e più in linea con la sua epoca. Allo stesso tempo emerge anche uno spaccato della durezza della vita nei primi insediamenti coloniali del Nuovo Mondo. Il volume è strutturato in due parti: la prima, di Consuelo Varela, è suddivisa in sei capitoli e contiene un'analisi dell'inchiesta, preceduta da un'introduzione in cui si descrive, in sintesi, la situazione dell'Espariola fino all'arrivo di Bobadilla; nella seconda parte, curata da Isabel Aguirre, viene pubblicata la trascrizione, l'edizione e lo studio del documento.

PREFAZIONE

Nel febbraio del 1507, il Gran Capitano Gonzalo de Cordova, duca di Sessa, di Terranova e di Santangelo, perse, per volere del suo re, il titolo di Vicerè di Napoli. Quando ciò accadde, Colombo, che allora aveva già perduto il suo vicereame, era morto quasi da un anno. L'Ammiraglio del mare Oceano, che aveva scritto quelle profetiche parole all'ama del principe Juan sei anni prima sulla nave che lo riportava in Spagna incatenato, non poteva certamente pensare che sarebbe finito nella stessa collezione di delusi di cui avrebbe fatto parte un uomo tanto diverso da lui, un hidalgo di antico e famoso lignaggio, un fedele servitore della Corona, un potente membro dell'entourage fernandino. P. pur vero però che la liturgia del potere ha bisogno delle sue vittime. E per la storia, che inscrive le vicende del Gran Capitano e dell'Ammiraglio del Mare Oceano sul duplice binario della politica mediterranea e atlantica delle Corone unite di Aragona e di Castiglia, l'analoga vicenda dei due "eroi" diventa soltanto uno dei tanti simboli del modus operandi messo in atto dai Re Cattolici. Fernando e Isabella, severamente impegnati nella razionalizzazione del sistema monarchico, procedono infatti con inesorabile determinazione: puntano sul "sacrificio rituale", cacciando gli ebrei; cancellano definitivamente il regno moresco di Granata; sacrificano la fanciulla Giovanna, fragile e inutile erede di Enrico IV di Castiglia; e infine, last but not least, demoliscono senza pietà gli arditi progetti di due personaggi del calibro di Gonzalo de Cordoba e di Cristoforo Colombo, dissipando il contenuto delle loro operazioni in risultati ben diversi dal progetto iniziale. O forse davvero, in tutti e due i casi, si è trattato soltanto di un'invincibile diffidenza di fondo verso il genio?
[..]
INDICE

Prefazione di Gabriella Airaldi

PIUMA PARTE
di Consuelo Varela

Prologo

Capitolo I. l'Espanola fino al 1500

1. Un inizio difficile
2. Le prime diserzioni
3. L'arrivo di Juan Aguado. La prima inchiesta
4. Colón e i suoi rapporti con gli indigeni
5. 1496-1498: Colón in Castiglia
6. La vita nell'Espariola
7. La ribellione di Francisco Rolan
8. Nuove complicazioni
9. l'inchiesta nei confronti di Alonso de Hojeda
10. Le ribellioni di Fernando de Guevara
e Adran de Múxica

Capitolo II. Il fallimento del viceré
1. La nomina di un nuovo governatore
2. L'arrivo di Bobadilla. Primi provvedimenti
3. L'incontro fra Colón e Bobadilla
4. L'interrogatorio dei fratelli Colón

Capitolo III. L'istruttoria
1. La reazione dell'ammiraglio
2. L'interrogatorio
3. I testimoni
4. L'immagine dell'inchiesta nella storiografia colombina
5. Elenco dei testimoni

Capitolo IV. Colón contro Bobadilla
1. Le concessioni dell'ammiraglio
2. La reazione dei cacicchi
3. Le mosse dell' adelantado
4. La situazione nel Bonao
5. La resa

Capitolo V. La questione religiosa
1. Gli ecclesiastici
2. I permessi di battesimo
3. I matrimoni misti
4. Scrupoli teologici
5. Battesimi versus favori
6. L'educazione religiosa degli spagnoli
7. La vendita degli schiavi
8. La versione dei frati

Capitolo VI. La giustizia colombina
1. Processi marziali?
2. La persecuzione nei confronti di Bernal de Pisa e dei suoi criados
3. La morte di Miguel Muliart
4. Altre notizie sulla prigionia e la morte
di Adri.n de Múxica e dei suoi complici
5. La distribuzione dei viveri. Corruzione generale?
6. Stroncare le voci
7. Punire per interposta persona
8. Le pene "per cose di poco conto"
9. I procedimenti
10. "L'affare è nelle mani del cristiano"
11. Rapporto sui giustiziati

Capitolo VII. L'immagine del Nuovo Mondo
1. La città
2. I coloni
3. La popolazione indigena
4. I fratelli Colón
5. Breve conclusione

Epilogo

SECONDA PARTE
di Isabel Aguirre

Introduzione
Norme di trascrizione

Inchiesta del comendador Francisco de Bobadilla

Glossario

Bibliografia

Indice dei nomi




Consuelo Varela

INCHIESTA SU CRISTOFORO COLOMBO

editore FRILLI EDITORI
edizione 2008
pagine 320
formato 14x21
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
5 giorni

17.50 €
17.50 €

ISBN : 978-88-7563-395-0
EAN : 9788875633950

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com