motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
I LUOGHI MAGICI DI PISA
Così in alto come in basso... una costellazione diviene la Piazza dei Miracoli insieme con le sue geometrie segrete.
Dalla magia dell'Orto Botanico... alla scienza della Domus Galileiana. Dalla corte dell'alchimista... ai Templari di Pisa.
La chiesa di San Francesco: dalla fede all'eresia!
Leonardo Fibonacci, il genio dei numeri sacri...
in un itinerario davvero misterioso!
Un libro riveduto, corretto e ampliato per conoscere Pisa... e la sua magia.


Un nome, un destino, una città

Chi legge nel nome di una cosa o di una persona il suo destino, applica un'antica arte, dove nomen omen, ovvero 'il nome è presagio'.
Pisa ha una grande tradizione connessa al significato del suo nome, e questo viaggio pindarico inizia attraverso l'esplorazione dell'antica radice Pi, frequente in molte lingue antiche, dove stava ad indicare il 'Sole', inteso come emanazione divina o Padre Celeste.
Il Sole si incastona tra le acque della città ed il suo glorioso passato di porto, allorché si preferisca usare la parola pile, antica etimologia ligure che indicava il 'pescatore'.
Seguendo, invece, la tradizione etrusca, il nome della città avrebbe delle derivazidni connesse con il termine 'foce', 'palude', in relazione ai rami dell'Arno che sboccano in mare. Questo fiume richiama l'antica nutrice del dio Nettuno, come pure Arne, ovvero la figlia di El (il dio del destino) o di Eolo o ancora di Nettuno.
Così il luogo si ammanta della rugiada di questo corso d'acqua, preziosa riserva, sia da un punto di vista sociale, che da un punto di vista sacrale. L'acqua, infatti, fu la sede della memoria per tutte le popolazioni antiche, una sorta di soglia attraverso la quale accedere ai misteri più segreti della magia appartenuta agli avi, stirpe semi-divina alla quale propendere per affrancarsi dalle tribolazioni dell'esistenza.
Altri propongono un'etimologia greca o ebraica, comunque collegata allo stesso significato acquatico che abbiamo già considerato e che tanta parte ha avuto nella solare storia della città.
Un'altra interpretazione giunge dal mondo latino, dove il termine che ha dato origine alla città di Pisa sarebbe in connessione con il 'peso', la 'misura'.
Ecco allora trasparire un riferimento a quella Bilancia, che dal cielo protegge la città, schierando i suoi piatti a favore dei cittadini, come pure più meramente possiamo ricavare una connessione con i tributi che la città doveva ai Romani.
[..]
INDICE

Un nome, un destino, una città
La magica Piazza dei Miracoli
Le geometrie segrete del Battistero
La Cattedrale: uno scrigno arcano
La Torre più famosa del mondo!
Il Camposanto, la terra sacra
Leonardo Fibonacci, il genio dei numeri sacri
I bagni di Nerone, le Terme di Pisa
Chiesa di Santa Caterina e San Francesco:
dalla fede all'eresia!
La piazza dei Cavalieri, quando il sette sta nel dodici!
Dalla magia dell'Orto Botanico alla scienza della Domus Galileiana
L'alchimia a Pisa
Dall'incantato Lungarno alla magia delle stelle
Gli altri tesori stregati del fiume Arno
I Templari a Pisa ed altre eresie
Alla corte dell'alchimista
Un girotondo magico
Dalle Logge dei Banchi alle logge iniziatiche, la Domus Mazziniana
Tuttomondo

Bibliografia essenziale




Ernesto Fazioli

I LUOGHI MAGICI DI... PISA

editore HERMATENA
edizione 2010
pagine 142
formato 14,5x20,5
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

17.00 €
11.90 €

ISBN : 978-88-88437-54-5
EAN : 9788888437545

 
©1999-2021 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com