motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
GUIDA DI FUBINE MONFERRATO
natura, storia, arte, cultura, turismo, economia, personaggi
PRESENTAZIONE

Come rappresentante ufficiale della comunità fubinese, e Fubinese, se non di nascita, di adozione e di spirito, sono particolarmente lieto di presentare ai nostri concittadini e ai forestieri questa Guida, che mi auguro venga letta dal maggior numero di persone allargando la cerchia degli amici e degli estimatori del nostro bel borgo.
A redigerla non poteva che essere chi, come l'amico prof. Gigi Ferraris, è legato a Fubine da un lungo rapporto di affezione: per esservi nato (per di più da genitori e avi anch'essi fubinesi), per esservi a lungo vissuto, per averlo conosciuto a fondo nei suoi tratti costitutivi anche come sindaco, e in tale veste sapientemente amministrato, per averne studiato e per indagarne ancora con passione e competenza il patrimonio storico, culturale e artistico.
L'Amministrazione da me guidata ha già pubblicato negli anni scorsi diversi volumetti contenenti dati informativi di varia natura sul nostro borgo, e ad essi il prof. Ferraris ha collaborato, come Presidente del Centro Studi Monferrini e della Fondazione Robotti che lo ha istituito, con notizie e immagini tratte dal suo archivio. Questi volumetti, distribuiti eratuitamente e molto apprezzati, hanno certamente contribuito a valorizzare il nostro paese anche sotto il profilo turistico.
Ora questa Guida, frutto di un'iniziativa editoriale molto più impegnativa, allarga di molto il panorama fubinese, non solo con più ampi capitoli relativi all'ambiente e al paesaggio, alla storia, all'arte, alla letteratura, a personaggi di rilievo, all'economia, ma anche con notizie significative di cronaca proprie di un Annuario, sicché essa, come in un prezioso deposito, conserva memoria del passato ma registra anche il presente, consegnando entrambi alle future generazioni.
La ricchezza e la varietà degli argomenti trattati, la formula antologi-ca e il taglio rigoroso ma discorsivo contribuiscono a rendere piacevole, oltre che istruttiva, la lettura di questo volume, che è destinato a restare come fondamentale nell'editoria locale, e modello di iniziative consimili che mi auguro possano nascere in altri borghi della terra monferrina: della terra di cui vogliamo che l'identità sia preservata e resa sempre più bella. e che è nostro costante impegno far progredire in termini di civiltà e di benessere.

Fubine, giugno 2010
Lino Pettazzi. sindaco di Fubine

Premessa dell'Autore

Questa Guida nasce dal proposito di dare del paese di Fubine un profilo aggiornato, capace di illustrare i pregi di un borgo monferrino singolarmente ricco di storia e di cultura e di vitali risorse umane (professionali, imprenditoriali, artistiche).
È un'idea che viene da lontano. Poco meno di quarant'anni fa, da poco eletto sindaco di Fubine, volli mettere mano ad una pubblicazione periodica che registrasse annualmente gli eventi più importanti accaduti nel paese e insieme descrivesse alcuni dei suoi peculiari caratteri, per conservarne la memoria e divulgarne la conoscenza. Per varie ragioni però l'iniziativa si arrestò molto presto, cioè all'Annuario 1971, che con la sua veste tipografica un po'approssimativa e le sue fotografie un po' sfocate resta comunque un documento pionieristico, la testimonianza di un proposito commendevole destinato a migliore fortuna. Sono poi venuti, nel tempo, parecchi altri scritti, di genere assai vario, dedicati a Fubine da me e da altri autori (questa Guida ne dà conto soprattutto nel capitolo intitolato Piccola bibliografia fubinese), e nel frattempo sono state compiute ricerche fruttuose su diversi aspetti del suo passato e del suo presente, che anche numerose iniziative culturali promosse in loco (convegni, incontri, conferenze, mostre, manifestazioni, ecc.) hanno contribuito a valorizzare e arricchire.
Nel frattempo il paese ha conosciuto forti trasformazioni e una notevole crescita dal punto di vista socio-economico, assumendo una fisionomia sempre più complessa e un profilo sempre più vario.
Queste e altre considerazioni mi hanno indotto così a raccogliere e unire tanti documenti sparsi, con l'intento di comporre con essi un'immagine se non proprio esauriente almeno abbastanza fedele del paese: di quale esso è stato nel passato e di quale esso è nel presente; un'immagine. detto per inciso, realistica, capace perciò di segnalare, accanto a punti di eccellenza e motivi di vanto, aspetti di criticità che si vorrebbero in futuro eliminare.
[..]

INDICE

Presentazione
Premessa dell'Autore
1. Fubine: un primo, rapido flash
2. Sindaci e Parroci di Fubine nell'Italia postunitaria
3. Fubine: la modernizzazione degli anni Settanta
4. Un 'villeggiante' forestiero amante di Fubine: Carlo Avalle, scrittore e giornalista
5. Fubine 130 anni fa: cronaca di un viaggio
6. Fubine tra Ottocento e Novecento nella grande arte di Lorenzo Delleani, maestro di Sofia di Bricherasio
7. Immagini di ieri e di oggi
8. Rovistando col "cercatore di antiche memorie
tra le vecchie carte"
9. Cronistoria fubinese dalle origini al Settecento
10. Tra passato e presente: Fubine e il suo folklore
11. Gli stranòt di Rosetta Ferraris
12. La mìsica dal ravi
13. Altri tempi, di lavoro e di festa
14. U dialàt d' Fibinni: il dialetto di Fubine
15. Il ciuciù di Fubine è solamente un maiale
16. Qualche specimen (in bozza) del futuro
Dizionario del dialetto fubinese. Stradinom
17. I Fubinesi 'americani: a) l'emigrazione e la Fubinese Society; b) la nostalgia degli emigranti nella poesia di E. Rossi... c)...e nelle testimonianze di fubinesi... d) ...e di
Angelo Balestrero; e) Ieri e oggi: le ricerche di Bobby Tanzilo
18. Memorie del passato e devozione d'altri tempi: la Madonna della Neve
19. Altre forme di devozione religiosa
20. Memorie del passato in un vecchio disegno del paese
21. Memorie del passato: la chiesa di san Sebastiano
22. La Chiesa parrocchiale dell'Assunta
23. Il campanile, simbolo del borgo
24. Dall'alto del campanile
25. L'interno della Chiesa Parrocchiale
26. Lo Spalto e la chiesetta dei Battuti
27. Il Ponte e il Fosso
28. Il palazzo Bricherasio
29. La cappella Bricherasio
30. L'Asilo Bricherasio
31. Nostra Signora del Carmine
32. La chiesa della Trinità
33. La chiesetta di Conserra
34. La cappelletta di san Rocco
35. Casa Pane
36. La Casa del Popolo
37. Stra d' pais
38. Memorie di luoghi: il 'cortile della polenta
39. Memorie di luoghi: il mulino Raimondo
40. Memorie di luoghi: l' Ustriavègia, la Stasiòn
41. Luoghi nel tempo: la trama a corte di Fubine
42. Spunti di toponomastica fubinese
43. Un trascinante poeta risorgimentale: Giuseppe Bertoldi
44. Fedeltà alla Chiesa e fedeltà alla Corona: il Cappellano Maggiore della corte sabauda, mons. Valerio Anzino
45. Un ufficiale fubinese nelle guerre d'indipendenza: il generale Teresio Bocca
46. Un nobile "progressista": Emanuele Cacherano di Bricherasio, fondatore della FIAT 250
47. Sofia di Bricherasio, "pittrice" e benefattrice
48. "Il cavaliere volante": il capitano Federico Caprilli
49. Un grande architetto: Crescentino Caselli
50. L'altro celebre architetto: Leandro Caselli
51. Un religioso di forte impegno sociale: don Cristoforo Sala
52. Un colto arciprete di Fubine: don Emilio Buzio
53. Il poeta dialettale di Fubine: Ernesto Rossi
54. Altri cultori di poesia dialettale: Francesco Roberto Gotta e Carlo Deregibus
55. Un esponente di primissimo piano del comunismo italiano e internazionale: Luigi Longo
56. Un celebre avvocato, un bravo scrttore: Umberto Ferraris
57. Memorie fubinesi della prima guerra mondiale
58. Due benemeriti filantropi: Pietro e Francesca Robotti / Frances Diane Schornstein Robotti, cittadina onoraria di Fubine / La Fondazione Francesca e Pietro Robotti d'Italia e il Centro Studi Monferrini
59. Un non dimenticato educatore: Giovanni Ferraris
[..]





Gian Luigi Ferraris

GUIDA DI FUBINE MONFERRATO

editore DELL'ORSO
edizione 2010
pagine 592
formato 17x24
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

30.00 €
30 €

ISBN : 978-88-6274-209-2
EAN : 9788862742092

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com