motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte

LE GRAME LENGHE
le male lingue

PREFAZIONE

"E' davvero mostruoso che la gente vada in giro dicendo alle nostre spalle cose che sono assolutamente vere"
Oscar Wilde, il ritratto di Dorian Grey, 1891


Bastano tre o quattro ore a Luisa e Cristin-a, spietate grame lenghe in azione, per mettere a soqquadro la tranquilla quotidianità degli abitanti di un palazzo popolare torinese di metà Ottocento. Le grame lenghe, è chiaro, sono le malelingue o le linguacce, autentiche professioniste del pettegolezzo, talentuose ed acide maldicenti che sparlano alle spalle di amici e vicini di casa. Sono loro a far piombare sulla situazione iniziale della commedia l'inesorabile assioma di Thomas: quando si definisce reale una situazione, essa sarà reale nelle sue conseguenze.
Un po' trattato socio-antropologico, un po' commedia brillante: Le grame lenghe è entrambe le cose. E' un testo che Luigi Pietracqua ha scritto nel 1862 ma che ancora sorprende ad ogni lettura successiva.
Colpisce, in primis, la lucidità che l'autore dimostra nel descrivere le dinamiche sociali del pettegolezzo: come nasce, dalle prime confidenze fatte da Cristin-a alla nuova arrivata Luisa, fino alla progressiva strutturazione di una vera e propria cellula del pettegolezzo che non risparmia nessuno degli inquilini. Anche le storie si fanno man mano più complesse fino a diventare palese bugia, pur di reggere fino in fondo il delicato gioco del "taglio del coltello". Il comportamento tenuto dalle implacabili svelatrici dello scandaletto, Luisa e cristin-a, si rivela subdolo e morboso, dettato da non si sa quale motivazione se non da una atavica, quanto infondata, predisposizione naturale delle donne ad iccuparsi dei fatti altrui. Coloro i quali cadono vittime della maldicenza subiscono la triste storia del capro espiatorio: se il fio che va pagato alle voci è la perdita della rispettabilità davanti al gruppo di appartenenza, i problemi che ne derivano possono essere seri: il veterno Gioachin cresce una figlia non sua, Betin-a. Il padre naturale della ragazza ha sacrificato la sua reputazione in nome della libertà aderendo alla sommossa popolare del 1831. Qui, a onor del vero, la competenza storica di Pietracqua vacilla: quello che egli indica come "fatto di San Salvario" fa riferimento invece a un'insurrezione che risale al 1821, ma questo poco importa ai fini della trama. La rivelazione della falsa paternità di Gioachin finisce col mettere a rischio l'anelato matrimonio della fanciulla: Betin-a infatti era promessa sposa al negoziante Ernest. Anche l'amoruccio tra la parrucchiera Angelin-a e il musico Biasin viene messo in crisi dalle gratuite illazioni di Luisa e Cristin-a, che da un lato attentano strategie molto accorte per salvaguardare le loro. Il lieto fine, regola aurea del teatro "leggero", ristabilirà la situazione iniziale e condannerà le due perfide devianti. [..]

 

INDICE

Prefazione

Le malelingue - Le grame lenghe

Atto primo
Scena prima
Scena seconda
Scena terza
Scena quarta
Scena quinta
Scena sesta
Scena settima
Scena ottava
Scena
nona
Scena decima

Atto secondo
Atto primo
Scena prima
Scena seconda
Scena terza
Scena quarta
Scena quinta
Scena sesta
Scena settima
Scena ottava
Scena
nona
Scena decima

Scena undicesima
Scena dodicesima
Scena tredicesima
Scena quattordicesima
Scena quindicesima

Atto terzo
Atto primo
Scena prima
Scena seconda
Scena terza
Scena quarta
Scena quinta
Scena sesta
Scena settima
Scena ottava
Scena
nona
Scena ultima

Biografia di Luigi Pietracqua

Alcuni giudizi critici su Luigi Pietracqua

Bibliografia essenziale

Indice






Luigi Pietracqua

LE GRAME LENGHE

editore IL PUNTO - PIEMONTE IN BANCARELLA
edizione 2001
pagine 176
formato 11x17
brossura
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

6.50 €
6.50 €

ISBN : 88-86425-89-9
EAN :

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com