motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
IO GOLF, TU JANE!
Manuale breve di sopravvivenza per le mogli di giocatori di golf

Questo libro è un piccolo affresco della vita del golfista maschio e della sua tollerante compagna. Lui - non è necessario sia bravo - si muove nella giungla dei green, laghetti e bunker con la disinvoltura e l'assoluta serietà che si percepiscono dal titolo. Lei abbozza e si adegua, ma solo in superficie, mai con tutta l'anima.

Un manuale utilissimo per far sopravvivere un rapporto umano quando la coppia sarebbe solo lui e la sua sacca, Utile alle mogli che troveranno tanti consigli collaudati e utile ai mariti che, se proprio non vogliono capirne l'ironia, potranno sempre imporne lo studio alle loro compagne sperando di ammorbidirle.


Come la vita, il golf
può essere umiliante.
Tuttavia si trae un certo beneficio
dal meditare sugli errori commessi.
Il prossimo colpo, nel golf e nella vita,
può essere quello vincente.

GRANTLAND RICE

Il golfista ha piú nemici di ogni altro atleta.
Ha quattordici mazze, tutte diverse;
diciotto buche da giocare ogni settimana e tutto intorno a lui, sabbia, alberi, erba, acqua, vento
e altri cento quarantatré giocatori.

DAN JENKINS

Mai affrettarsi, mai preoccuparsi e ricordarsi sempre di annusare i fiori lungo il cammino.
WALTER HAGEN

Campo pratica

Non riuscivo a capire come tenere la mazza.
Guardavo disperata l'istruttore che per farmi afferrare la postura tirava dei colpi fenomenali: la pallina si perdeva nell'immensità dell'Universo. Poi lui mi guardava senza dire una parola ma lo sguardo rivelava il verbo: "Vedi, è facile!". Mi sentivo impotente, chiusa nel gabbiotto del campo pratica cercando di ripetere i movimenti. Nulla. Quando partiva il colpo a lungo studiato la pallina ricadeva a circa mezzo metro di distanza. Una sofferenza. Ogni tanto sentivo dei rimbombi sulle pareti e mi stupivo. L'istruttore diceva che erano dei praticanti che si arrabbiavano e davano corposi fendenti con il ferro del momento. Questo mi poneva in una situazione piú agiata. Pensavo "Se loro si infuriano cosí... anche io posso inviperirmi con questa maledetta pallina!".

Per amare il golf bisogna avere una dose elevata di masochismo. I veri giocatori di golf non si arrendono mai, neppure alla bufera. Nella loro sacca, che trascinano come un supplizio dovuto ma gratificante, hanno pressoché tutto. A parte le innumerevoli mazze sono dotati di ombrello, berrettino per il sole e per la pioggia, guanto, tuta per il diluvio, asciugamani per pulire i ferri, una dose sostenuta di ricambi tipo calze, maglie, magliette, felpe... per poter continuare a giocare/lavorare in ogni fortuita evenienza: pioggerellina, pioggia, nubifragio. Il vero giocatore di golf non capitola mai: la natura, che a volte bizzarra e ostile potrebbe vincolarlo, va costantemente combattuta.
Siamo uomini o caporali?

Se scorgete in cucina, in salotto o in qualsiasi altra parte della casa vostro marito che, in posa statuaria e con una concentrazione da premio Nobel, accenna un movimento di golf fendendo l'aria con colpi stratosferici a una fantomatica pallina, state certe: sta per diventare, o lo è già, un amante del golf. Riponete la vostra femminilità nel cassetto, dimenticate sogni di week-end in viaggio con lui, abbandonate il desiderio di portarlo in qualsiasi parte del mondo se non è provvista di un campo da golf, rilassatevi e cominciate a guardarlo con occhi diversi. E' ancora lui?
[..]




Laura Malaterra

IO GOLF, TU JANE!

editore PINTORE
edizione 2010
pagine 88
formato 14x21
brossura
tempo medio evasione ordine
3 giorni

12.00 €
8.00 €

ISBN : 978-88-87804-63-8
EAN : 9788887804638

 
©1999-2021 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com