motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
GIOVANNI GIOLITTI
Fare gli italiani
Con cinquanta documenti inediti

Giovanni Giolitti (Mondovì, 1842 - Cavour, 1928) cercò di "fare gli italiani", sulla scia di chi aveva fatto l'Italia. Laureato "in leggi" a 19 anni, ascese ai vertici della burocrazia statale. Deputato dal 1882, ministro del tesoro e delle finanze (1889-90), cinque volte presidente del Consiglio tra il 1892 e il 1921, dette il nome all'età del decollo civile ed economico.
Promosse l'ascesa dei ceti poveri, di insegnanti e pubblici impiegati votati alla "missione civile" , affermò il cerdito finanziario dello Stato, statizzò le assicurazioni sulla vita, tutelò i beni culturali. Nel 1913 varò il suffragio universale maschile. Convinto che l'Italia dovesse affermarsi con le scienze e la pace, cercò d'impedirne l'intervento della grande guerra.
Più volte sconfitto - da Crispi, che precipitò l'Italia nella guerra d'Africa, e da Salandra che la gettò nella prima guerra mondiale - nel 1920 tornò con successo alla guida del governo. Nel 1922 fu il solo statista pronto a presiedere un governo senza (cioè anche contro) i fascisti.
Emarginato una terza volta, affrontò l'avversario in aula e votò in difesa della libertà di stampa e di voto (1928), fedele sempre alla laicità dello Stato.
Ministro delle mala vita? Progressista? Conservatore cammuffato? Profeta dell'Europa nascente? Queste pagine ne ripercorrono la vicenda sulla scorta di numerosi inediti.
INDICE

Avvertenza

Prefazione. Il massimo statista dell'Italia unita


CAPITOLO PRIMO
La famiglia
[..]

CAPITOLO SECONDO
Giolitti alto burocrate
[..]

CAPITOLO TERZO
La discesa in campo e l'annullamento della sua prima elezione a deputato
[..]

CAPITOLO QUARTO
Dall'ingresso alla Camera al primo governo (1882-1893)
[..]

CAPITOLO QUINTO
Dall'"esilio" alla riscossa
[..]

CAPITOLO SESTO
L'età giolittiana
[..]

CAPITOLO SETTIMO
Italia innanzi tutto, ma sovranità piena al Parlamento
[..]

CAPITOLO OTTAVO
L'eredità di Giolitti: il potere alla volontà della nazione
[..]

CRONOLOGIA
BILANCIO STORIOGRAFICO E NUOVE PROSPETTIVE
INDICE DEI NOMI



Aldo A. Mola

GIOVANNI GIOLITTI

editore CAPRICORNO
edizione 2005
pagine 200
formato 14x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

13.00 €
8.00 €

ISBN : 88-7707-046-3
EAN :

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com