motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
LA GATTA MIOMAO
Una notte feci l'alba ascoltando una storia
«... Ora le chiedo: amare e avere un'anima non sono la stessa cosa?»
«Sono la stessa cosa, - risposi senza pensarci su troppo, - proprio la stessissima cosa».
«Allora, secondo la logica aristotelica, eccole servito questo sillogismo: "Tutti gli esseri che amano hanno un'anima"; Miomao mi ama; inde Miomao ha un'anima. Fa una grinza?»


«Un libro tragico, che di conseguenza è intriso di umorismo. Un libro di ispirazione realistica, che di conseguenza è un accumulo di situazioni paradossali, grottesche, surreali... questo romanzo parla di Miomao ma parla anche di tutti i gatti e di tutti gli uomini che abbiano un po' di anima. Sulla perdita di un gatto hanno scritto in tanti: mi vengono in mente Italo Svevo, Carlo Cassola, Ennio Flaiano, Giorgio Celli. Ma qui c'è un messaggio che va al di là e che ci riguarda tutti. Leggete e capirete.
Posso soltanto fornire un indizio: il tema più nascosto e profondo di queste pagine è la caducità. Fu Charles Baudelaire a far notare che i cinesi leggono l'ora nell'occhio dei gatti».
Piero Bianucci

Ebbi veramente una gatta che si chiamava Miomao, e da quella esperienza ho tratto questo romanzo. Tutti gli avvenimenti che si riferiscono a Miomao sono realmente accaduti, mentre tutti i personaggi sono scaturiti dalla mia fantasia , tranne alcuni che ebbero un ruolo particolare nella vita della mia indimenticabile gatta.
Ai fortunati che hanno amato un animale non appartenete alla specie Homo sapiens, e che da lui hanno saputo trarre insegnamenti, a questi uomini e a queste donne speciali il libro è dedicato.

INDICE

Il quinto gatto
di Piero Bianucci
Una notte feci l'alba
Così decidemmo di tenerlo
Vedo che non mi risponde
Perchè voleva così bene a questa gatta?
Le devo confessare una cosa
Veniva verso di noi una persona
Voglio farla ridere
E invece lo lasciai continuare
A passettini affrattati
Qualcosa gli ribolliva dentro
Ma, scusi lei chi è?
Il signor Guido Frattini consultò l'orologio
Non vi era nulla di accessorio
Mi entrò in testa un'idea fissa






Beppi Zancan

LA GATTA MIOMAO

editore ANGOLO MANZONI
edizione 2004
pagine 218
formato 14x22
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

14.00 €
10 €

ISBN : 88-88838-08-2
EAN :

 
©1999-2018 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com