motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
GABBIE VUOTE
La sfida dei diritti animali
"Le principali industrie di sfruttamento animale e i governi il mondo sostengono di trattare gli animali "umanamente". Gabbie vuote sfata questo mito. Le persone compassionevoli si indigneranno nel leggere le crudeltà insensate che infliggono ai nostri compagni animali. La sfida lanciata dai diritti animali è molto semplice: tratta gli animali con lo stesso rispetto con cui vorresti essere trattato tu. Un'idea genuinamente rivoluzionaria".

Jeremy Rifkin, economista e filosofo

"Il libro di Tom Regan è una bruciante accusa circa il modo in cui trattiamo gli animali in un mondo che abbiamo costruito a nostro completo vantaggio e ci fornisce una disamina definitiva sul fatto che gli animali sono e dovrebbero essere titolari di diritto nello stesso modo in cui lo sono gli umani".

J. M. Coetzee, premio Nobel 2003 per la letteratura

"Sono molto rari i libri destinati a cambiare il nostro modo di pensare. Questo libro di Tom Regan è uno di quelli. Gabbie vuote è convincente perchè argomenta in modo logico e razionale e perchè scritto in uno stile semplice ed elegante allo stesso tempo. Comprate questo libro, leggetelo e parlatene ai vostri amici. Ognuno dovrebbe averne una copia nella propria libreria".

Jane Goodall, etologa, studiosa degli scimpanzé

Vivi in modo da rispettare gli animali. Anche se sei già impegnato a vivere in modo da rispettare le persone.

Questo nuovo libro di Tom Regan, definito da Jefrey Masson come "la migliore introduzione al problema dei diritti animali che sia mai stata scritta", influenzerà la natura del dibattito sui diritti animali per generazioni a venire.
Con uno stile semplice ed elegante allo stesso tempo, Regan demolisce definitivamente l'immagine negativa che i media danno dei difensori dei diritti degli animali, smaschera la retorica disonesta del "trattamento umano" sostenuta da chi sfrutta gli animali nei più svariati contesti e spiega come la legislazione attualmente vigente sia disdegnata al fine di favorire la crudeltà istituzionalizzata.
In questo modo, Regan invita il lettore a unirsi alla lotta a favore dei diritti animali, una persona alla volta, un passo alla volta.
Scritto dal più importante portavoce filosofico del movimento per i diritti animali, questo scioccante libro-denuncia degli abusi subiti dagli animali rappresenta un contributo fondamentale e duraturo, che modificherà profondamente la storia del movimento animalista.
INDICE

Prefazione di Jeffrey Moussaieff Masson

Introduzione all'edizione italiana di Massimo Filippi e Alessandra Galbiati

PROLOGO. LA GATTA
Variazioni sul tema
I difensori dei diritti animali (ARA)
Altre variazioni sul tema
Limiti
Ultima variazione sul tema

Prima parte
GENTE COMUNE

1. Ma chi siete voi, difensori dei diritti animali?

[..]

2. Qual è stato il tuo percorso?
[..]

Seconda parte
I DIRITTI MORALI: COSA SONO E PERCHE' SONO IMPORTANTI

3. Diritti umani

[..]

4. Diritti animali
[..]

Terza parte
IL DIRE E IL FARE

5. La lezione di Alice

[..]

6. Animali trasformati in cibo
[..]

7. Animali trasformati in abbigliamento
[..]

8. Animali trasformati in spettacolo
[..]

9. Animali trasformati in sport
[..]

10. Animali trasformati in strumenti
[..]

Quinta parte
L'UNIONE FA LA FORZA

11. "Sì..., ma..."

[..]

EPILOGO. LA GATTA

Ringraziamenti
Fonti e note bibliografiche
Indice analitico
L'autore



Tom Regan

GABBIE VUOTE

editore SONDA
edizione 2005
pagine 315
formato 13x21
copertina plastificata con alette
tempo medio evasione ordine
5 giorni

17.50 €
10.00 €

ISBN : 88-7106-425-9
EAN :

 
©1999-2020 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com