motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
LA FUCINA DEL DEMIURGO
Materiali librari e bibliografici su Filippo Burzio
PRESENTAZIONE
Alberto Sinigaglia
Presidente della Fondazione Filippo Burzio

Filippo Burzio è il più complesso degli uomini che fecero l'Italia. Umanista, scienziato di fama internazionale, giornalista due volte direttore della "Stampa". Teorico della politica formato «allo stesso fuoco» di Gobetti e ammiratore di Giolitti. Moderno interprete del platoniano demiurgo, modello sociale-morale che attualizza e rilancia con un'ardita ambiziosa impresa intellettuale. Un tale protagonista di mez2o Novecento, il meno definibile, il meno indagato, nel 2011 fu collocato tra i celebrati dei centocinquant'anni dell'unità nazionale dalla Fondazione Burzio e dalla Utet con il volume Una vita demiurgica. Il suo maggiore studioso, lo storico Paolo Bagnoli, vi scandaglia per la prima volta — con nuove ricerche, documenti inediti e la bibliografia completa degli scritti — l'intero percorso della sua esistenza. Sempre a cura di Paolo Bagnoli, nel 2016 l'editore Nino Aragno ha contribuito alla "Burzio renaissance" inserendo nei suoi Classici del giornalismo Il demiurgo quotidiano, antologia degli articoli più significativi che rivelano quanto fosse attento osservatore del costume, della scuola, della società, con l'idea di un'Italia libera, laica, civile.
Ora Bagnoli, assistito da Corinna Desole, archivista del patrimonio burziano di carte e libri, completa il grande affresco biografico aprendo al lettore il laboratorio di Burzio, la Fucina del demiurgo e i suoi segreti.
Si fa così totale la conoscenza di un protagonista, che già da adolescente aspira al proscenio: «Mi pare assurdo ch'io sia venuto al mondo per passarvi ignorato senza lasciar traccia di me, che una forza così possente di desiderio, di aspirazione, di tensione verso la grandezza, non abbia altro scopo che di torturarmi incessantemente».
[..]
INDICE

Presentazione di Alberto Sinigaglia
I materiali e la memoria di Corinna Desole
Motivo di Paolo Bagnoli

PARTE PRIMA
LA FUCINA DEL DEMIURGO
I. Il demiurgo precoce
2. Un magistero militante
3. Torino: l'uomo e la scienza
4. La libertà liberale
5. La memoria, gli articoli, i libri
6. Un finale aperto

PARTE SECONDA
LA BIBLIOTECA DI FILIPPO BURZIO
Sezione Prima: presso la Biblioteca della Scuola d'Applicazione
Sezione Seconda: presso la Fondazione Filippo Burzio

PARTE TERZA
BIBLIOGRAFIA SU FILIPPO BURZIO: 1920-2016
APPENDICE




Paolo Bagnoli

LA FUCINA DEL DEMIURGO

editore CENTRO STUDI PIEMONTESI
edizione 2016
pagine 208
formato 15x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

15.00 €
15 €

ISBN : 978-88-8262-255-8
EAN : 9788882622558

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com