motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
L'EROINA DI PORT ARTHUR
Avventure Russo-Giapponesi (1904)
L'EROINA DI PORT ARTHUR
OVVERO LA NAUFRAGATRICE

Per questo rendez-vous coi lettori la scelta è caduta su L'Eroina di Port Arthur che Salgari pubblicò nel 1904, sotto lo pseudonimo di Guido Altieri. Ci ha consigliato nella scelta Felice Pozzo, che ha redatto l'acuta ed esauriente prefazione, traboccante di notizie.
Intanto diciamo che questo non è certo uno dei più esaltanti romanzi di Emilio Salgari, la cui natura assai dotata ha creato cose incomparabili ma, oltre le ragioni esposte da Pozzo - l'assillo dell'editore che praticamente lo aveva schiavizzato - possiamo solo dire che anche Omero talvolta sonnecchiava. Ci sono rilevanti incongruenze e vistose ingenuità, tipiche componenti del romanzo d'appendice.
Fancelli classifica L'Eroina tra le «opere del periodo aureo, ovverossia di produzione autentica di Emilio Salgari... In questa produzione autentica io non esito, largheggiando, ad ammettere anche quella produzione degli ultimi tempi di vita dell'E.S.; di quando, cioè, esaurita la vena fantasiosa, stanche le membra, l'animo turbato dalle precarie condizioni economiche della famiglia, coatto a scrivere per un contratto ferreo che lo legava al tavolino di lavoro, il S. scriveva in modo sciatto e prolisso, ben diverso dal modo di scrivere usato nella sua età d'oro...».
A proposito del «contratto ferreo» lo stesso Fancelli racconta che, ai primi del '900, faceva parte d'un cenacolo di giovani scrittori d'avventure e l'allora esordiente Edgardo Giaccone scrisse a Salgari per chiedergli, «con quella ingenua audacia che è tutta propria dei ragazzi, una prefazione al suo libro». Salgari ripsose con molta gentilezza: «...sono così legato al mio editore che non posso quasi firmare le mie lettere private, quindi tanto meno una prefazione che avrei scritta di cuore...». Il tenore di questa lettera colpì i ragazzi del cenacolo. «Nella nostra fantasia giovanile - racconta ancora Fancelli - la lettera del Salgari ci apparve come una vera e propria invocazione di soccorso di un uomo oppresso, incatenato, che non godeva punto di quella sfrenata libertà d'azione da lui donata a larghe mani, dono prezioso della sua fantasia, agli eroi dei suoi libri».

INDICE

VENTI ANNI DOPO di Giovanna Viglongo

L'EROINA OVVERO LA NAUFRAGATRICE

CAPITANO GUIDO ALTIERI: SALGARI IN MASCHERA di Felice Pozzo

L'EROINA DI PORT ARTHUR

I Una scena drammatica
II Il tradimento di Boris
III Una lotta emozionante
IV Il suicidio del daimio
V Viva la guerra!
VI La squadra del Sol Levante
VII L'attacco di Port-Arthur
VIII Il bombardamento
IX La spia giapponese
X Fra la ghesha e Shima
XI Un colloquio terribile
XII Sulla lanterna di Port Arthur
XIII Le crociere di Togo
XIV La fuga di Shima
XV L'agguato dei giapponesi
XVI Una terribile battaglia navale

RACCONTI E ALTRI SCRITTI

Il tamburino giapponese
Janko il torpediniere
I banditi della Manciuria
I lottatori giapponesi
Le gheshe giapponesi

NOTE STORICHE





Emilio Salgari

L'EROINA DI PORT ARTHUR. AVVENTURE RUSSO-GIAPPONES

editore VIGLONGO
edizione 1990
pagine 192
formato 17x24
copertina fondo rosso con plastificatura opaca
tempo medio evasione ordine
a richiesta

18.00 €
18.00 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com