motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
L'ABBAZIA DI LUCEDIO E L'ORDINE CISTERCENSE NELL'ITALIA OCCIDENTALE NEI SECOLI XII E XIII
Atti del terzo congresso storico vercellese (Vercelli, Salone Dugentesco, 24-26 ottobre 1997)

PREFAZIONE

Lucedio fu una delle più insigni istituzioni monastiche medievali e grande centro d'irradiazione cistercense. Fondata nel 1023, cioè solo venticinque anni dopo che fu istituito l'ordine di Citeaux nella Borgogna, i suoi monaci andarono a fondare altre abbazie: ricordiamo l'abbazia di Castagnole di Sinigallia 1147) e quella di Rivalta Scrivia (1181); altri andarono a reggere monasteri vescovati in ogni parte d'Europa, altri si distinsero per sapienza e santità di vita. L'importanza di questo monastero per lo sviluppo agricolo del Vercellese del Monferrato fu enorme. Erano sue le grange di Montarolo, Montarucco, Leri, Darola, Castelmerlino e Ramezzana; inoltre aveva considerevoli possedimenti a Pobietto, Ronsecco, Livorno, Bianzè, Fontanetto, Palazzolo, Trino, Moncalvo, Occimiano, Chivasso e in molti altri luoghi nei territori di Vercelli e di Casale.
Attualmente gli studi e la bibliografia lucediense, purtroppo, non sono assolutamente adeguati all'importanza storico-religiosa della grande abbazia. per questi motivi la Società Storica Vercellese, in occasione del suo venticinquesimo anniversario, ha voluto indire il suo terzo congresso storico incentrandolo su Lucedio, una delle più fulgide glorie espresse dalla terra vercellese, e dare ad esso un'ottica storiografica di respiro europeo. Al miglior successo del Congresso hanno dato la loro collaborazione scientifica "Associazione Casalese Arte e Storia e la Società per gli studi storici di Cuneo, nonché insigni cattedratici delle università di Milano (Statale e Cattolica), Pavia, Torino e Genova. È stato un evento culturale di notevole risonanza, che ha richiamato a Vercelli un cospicuo numero di studiosi e di specialisti. In effetti, era il primo convegno sull'ordine cistercense che si celebrava in Italia Settentrionale ed era doveroso celebrarlo in modo degno.
La Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, la quale ha voluto essere presente all'organizzazione del Congresso, che si conclude con la pubblicazione degli Atti, si augura che questo volume possa contribuire ad un nuovo progresso degli studi sull'ordine cistercense e sulla prestigiosa abbazia di Lucedio.


Avv. Dario Casalini
Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli

INDICE

R. Comba,
Identità cistercensi delle origini nel primo quarto del XII secolo

G.G. Merlo,
L'identità cistercense nei documenti pubblici e privati dei secoli XII e XIII

A.A. Settia,
Santa Maria di Lucedio e l'identità dinastica dei marchesi di Monferrato

E. Cau,
Il ruolo del destinatario nella confezione del documento"semipubblico"

A. Ambrosioni,
Lucedio, il papato e l'impero

A. Piazza,
Rivalta Scrivia e Lucedio

M.P. Alberzoni,
Dal cenobio all'episcopio

A.M. Rapetti,
Lucedio: il reclutamento e l'organizzazione di una comunità monastica

M.C. Ferrari,
Domus illorum de Locedio: una agenzia monastica in Vercelli

F. Panero,
Il monastero di S. Maria di Lucedio e le sue grange: la formazione e la gestione del patrimonio fondiario (1123-1310)

W. Haberstumpf,
I possedimenti in Romània del monastero di S. Maria di Lucedio (1204-1246 c.)

A.M. Nada Patrone,
"Monachis nostri ordinis debet provenire victus de labore manuum". L'ordine cistercense e le regole alimentari

L. Palmucci,
Le grange di Lucedio: persistenza e mutamenti nell'architettura dei fabbricati rurali

C. Tosco,
Architettura e scultura cistercense a Lucedio

M. Capellino,
Note sulla teologia del beato Oglerio di Lucedio




aa.vv.

L'ABBAZIA DI LUCEDIO E L'ORDINE CISTERCENSE

editore ASS. CASALESE ARTE E STORIA
edizione 1999
pagine 420
formato 17x24
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

25.00 €
25 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2018 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com