motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
70 PRIMAVERE
Autobiografia di un'inguaribile provinciale
Luisa Tamagno Bresciani, ex insegnante, saluzzese di nascita e ora residente a Savigliano, già autrice di "Una ragazzina di Provincia" del 1999, prosegue il camino letterario con questa opera autobiografica ricca di aneddoti, di persone e di luoghi. Saluzzo, Rivoli, Savigliano, la Val Varaita, Roma, Dobbiaco e molti altri luoghi ci aiutano a tracciare il percorso delle settanta primavere del titolo.


INTRODUZIONE


Sono nata il terzo giorno di primavera, stagione a cui mi sono sempre riferita per contare i miei anni, che sono tanti; stagione che ho da sempre prediletto perché adoro scoprire la prima gemma su di un ramo ancora intirizzito e spoglio, perché il desiderio di rinascita mi ha fatto superare l'angoscia di un addio, la paura di un abbandono e mi addolcisce il freddo pensiero della morte.
Sono piuttosto scettica circa l'influenza degli astri sul carattere e sul comportamento di un individuo, ma non voglio neppure escludere il fatto che l'Ariete, il segno zodiacale sotto cui sono nata, abbia, in modo del tutto metafisico, contribuito a regalarmi quella carica di ottimismo e di ampia fiducia nel prossimo da cui è scaturita la voglia di raccontarmi. Non ho ordinato la serie di confessioni secondo quel criterio, vagamente cronologico, che avevo seguito nel mio primo libro per narrare i miei primi diciotto anni di vita, ma mi sono servita di argomenti e luoghi che hanno caratterizzato con più forza le mie "settanta primavere" per dare i titoli ai quattordici capitoli che seguono.
Due di essi, precisamente "La scuola" e "Val Varaita"sono di gran lunga più vasti e dettagliati degli altri, perchè abbracciano, grossomodo, l'intero arco della mia vita lavorativa il primo, e gran parte del mio tempo libero il secondo.
Comunque in ciascun capitolo, fatta eccezione per "Il viaggio di nozze" e le "imprese ardite", che riguardano due spaccati del tutto particolari, ho tentato di ripercorrere il cammino della mia esistenza raccontando le mie esperienze, esponendo i miei punti di vista riguardo l'argomento preso in esame e traendo, quando ne ho avuto l'opportunità, le debite conclusioni.

Si notano alcune ripetizioni nell'accennare a fatti che appaiono a prima vista di poca importanza, ma dopo una completa lettura del testo si dovrebbe percepire perché volutamente ho descritto in contesti differenti lo stesso frammento di vita.
Non ho esitato ad aprire il mio cuore là dove le emozioni sono state più forti, a confessare errori e perplessità quando fattori esterni mi hanno spinto ad analizzare quei comportamenti che hanno provocato in me cambiamenti profondi stimolandomi ad effettuare scelte importanti.
[..]

INDICE

Prefazione
Introduzione

Roma
La divisa
Viaggio di nozze
Valle Varaita
Le imprese ardite
La scuola
La tenda
Rivoli - Viale Partigiani d'Italia
Rivoli - Le serate con gli amici
Il mercato
La campagna
Il trasloco
Quando cade una stella

Epilogo
P.S.
Elenco persone citate

 




Luisa Tamagno Bresciani

70 PRIMAVERE

editore CLAVILUX
edizione 2004
pagine 216
formato 14x21
brossura
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

12.00 €
12 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2018 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com